È in arrivo il Bonus terme 2021, da ottobre sarà possibile richiedere l'incentivo da 200 euro

31 agosto 2021, ore 19:00
agg. 02 settembre 2021, ore 12:44

Il governo ha stanziato 53 milioni di euro; il decreto del Ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale all'inizio di agosto

Ottobre alle terme: è l'obiettivo del bonus messo in campo dal governo per agevolare i cittadini italiani ad acquistare servizi termali accreditati e per risollevare un settore particolarmente colpito dal Covid in questo ultimo anno e mezzo. Le risorse totali previste dallo Stato ammontano a 53 milioni: ogni richiedente potrà beneficiare di un bonus da 200 euro. L'eventuale costo aggiuntivo sarà a carico del cittadino. Nei prossimi giorni sarà disponibile l'elenco delle strutture aderenti all'iniziativa.


A chi è destinato

Il decreto del Ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ai primi di agosto. Il bonus terme si rivolge a tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia, senza limiti di ISEE e senza limiti legati al nucleo familiare. Si tratta di un incentivo che ha soprattutto lo scopo di sostenere un settore particolarmente colpito dall’emergenza Covid. Ciascun cittadino potrà usufruire di un solo bonus, che consiste in uno sconto del 100% sul prezzo d’acquisto dei servizi termali prescelti, fino a un massimo di 200 euro. L'eventuale spesa aggiuntiva sarà a carico del cittadino. L'elenco degli stabilimenti termali accreditati sarà pubblicato nei prossimi giorni sui siti internet del Mise e di Invitalia, soggetto gestore della misura.


Come funziona il bonus terme

L’incentivo sarà disponibile a partire dalla pubblicazione dell’avviso di apertura delle prenotazioni fino all’esaurimento dei 53 milioni stanziati per il bonus terme. Il cittadino interessato dovrà prenotare i servizi termali presso uno stabilimento termale accreditato di sua scelta. La struttura provvederà a rilasciare l’attestato di prenotazione che sarà valido per 60 giorni dalla sua emissione; i servizi prenotati dovranno essere usufruiti entro tale termine. L’ente termale presso il quale il cittadino si è recato per usufruire dei servizi termali provvederà poi a richiedere a Invitalia il rimborso del valore del buono utilizzato dal cittadino, attraverso una piattaforma informatica che verrà predisposta appositamente.


Click day

Il bonus terme sarà disponibile da ottobre, anche se la data definitiva non è ancora stata ufficializzata. L'ipotesi è di un "click day", in cui si potrà accedere al voucher. Ogni cittadino può richiedere un solo bonus, che a sua volta non è "cedibile a terzi, né a titolo gratuito né in cambio di un corrispettivo in denaro". L'apertura delle prenotazioni dei bonus terme verrà comunicata con un avviso pubblicato sui siti internet del Ministero dello sviluppo economico e di Invitalia. Dunque, per chi fosse interessato ad usufruire del bonus terme, attenzione nelle prossime settimane alle indicazioni sulle modalità di prenotazione che fornirà Invitalia.

in arrivo il Bonus terme 2021, da ottobre sarà possibile richiedere l'incentivo da 200 euro
Tags: 200 euro, 53 milioni, bonus terme

Share this story: