Elon Musk, il rivoluzionario che ci porterà su Marte! L'uomo che vuole cambiare il mondo o forse ci è già riuscito

16 dicembre 2020, ore 15:00 , agg. alle 15:27

Musk ha imparato a usare un computer Commodore da solo a 10 anni, sviluppando la sua passione per la programmazione

Nel Caso di Elon Musk genio si nasce, si conferma e si riconferma in tutto. Nato in Sudafrica da padre ingegnere elettronico e madre dietista professionista e modella, a soli 10 anni impara da solo ad utilizzare un Commodore VIC-20 sviluppando la sua passione per la programmazione. Bambino e imprenditore precoce, a soli 12 anni vendeva alla rivista PC and Office Technology il codice da lui creato di un videogioco chiamato Blastar, per un valore di circa 500 dollari. Musk a riguardo del videogioco ha detto una volta che era “un gioco banale.” A soli 12 anni era in grado di progettare e vendere un videogioco ma per lui ERA BANALE!.


La sua migliore alleata?

La sua miglior alleata è la curiosità che lo porta ad avvicinarsi ad argomenti come: spazio, auto elettriche, energie pulite e rinnovabili, mobilità sostenibile, neurotecnologia, intelligenza artificiale. Ogni giorno per lui c’è stata e continua ad esserci una nuova avventura e un nuovo obiettivo.


Le sue idee geniali si ripetono

L’inizio del cammino di Elon Musk come famoso imprenditore in tutto il mondo avviene in seguito alla vendita di Zip2 nel 1999: si trattava di una società che si occupava di portare i contenuti dei giornali online. Dopo la vendita, l’imprenditore sudafricano poté investire nella realizzazione di un sistema di scambio monetario virtuale molto innovativo: PayPal. Nel 2002 vende anche PayPal a eBay per 1,5 miliardi di dollari e con la somma ricavata, arriva il momento tanto atteso da Musk, ovvero investire nei settori a lui più a cuore, dedicandosi così alla fondazione di SpaceX, Tesla e SolarCity.


Le invenzioni che non ti aspetti

Lanciafiamme, tavola da surf, canzone, shorts e tequila. Inizia nel gennaio 2018 con un lanciafiamme; ne vennero prodotti 20.000 pezzi che andarono tutti venduti nel giro di poche ore. Costavano 500 dollari l’uno e l’incasso totale dell’operazione toccò i 10 milioni di dollari. Nel luglio 2018 è la volta della tavola da surf: “è estate!” Elon Musk, ispirato dal sole della California, inizia a vendere tavole da surf. Il costo della tavola è di 1.500 dollari e la sua caratteristica è la finitura bicolore, nera sopra e rossa sotto. Anche in questo caso sono 200 gli esemplari messi in vendita e (indovinate un po') in poche ore si fanno subito avanti i 200 acquirenti. Nel gennaio 2020 arriva una canzone anche se non è un vero e proprio prodotto, è un qualcosa di pazzo, alternativo che ha fatto guadagnare comunque dei soldi a Musk (O meglio, li avrebbe fatti guadagnare se avesse avuto successo). La canzone “Don’t Doubt Ur Vibe” non è diventata un tormentone, non ha avuto un grande successo, su Youtube ha solamente 179.352 visualizzazioni, ma come sempre ha un grande potere mediatico a testimonianza della forza di Elon Musk. Arriviamo a luglio 2020 e agli shorts. Le iniziali delle auto che Tesla ha nel listino S, X, 3, Y, danno vita alla scritta “sexy” in lettere dorate, su un paio di shorts da donna rossi fiammanti; 69 dollari al pezzo e andati a ruba come sempre in pochissime ore con lo store digitale intasato. Chiudiamo con la Tequila nel novembre 2020, al modico prezzo di 250 dollari, inutile dire che ad oggi la tequila è introvabile! C’è una cosa di cui ha parlato Elon Musk (aspettiamoci che anche questa prenda forma), ovvero aspettiamoci dei mattonci(o)ni simil Lego dedicati al trasporto veloce adatti per la costruzione di case (vere) e altre costruzioni edili. Tenete d’occhio questa ipotetica invenzione perché potrebbe essere difficile accaparrarsi un pezzo disponibile visto la rapidità degli acquirenti.


Elon Musk oggi

È diventato il secondo uomo più ricco del mondo, dietro il boss di Amazon, Jeff Bezos e il suo patrimonio ammonta a 134,7 miliardi di dollari.


Frasi motivazionali di Elon Mask che potrebbero esserci utili durante la nostra quotidianità


La vita è troppo breve per i rancori a lungo termine

Se ti alzi al mattino e pensi che il futuro sarà migliore, è un giorno luminoso. Altrimenti, non lo è

Va bene avere le uova in un paniere finché controlli ciò che accade in quel paniere

Queste le sue parole e se oltre ai fatti ci fosse ancora bisogno di capire chi sia Elon Musk, una delle sue massime più famose è:

il fallimento è una delle opzioni possibili, se non sbagli vuol dire che non stai innovando abbastanza

Questo grande uomo è l’esempio che non bisogna mai fermarsi ed arrendersi, con il suo modo di fare e di agire ci dimostra che tutto è possibile!
Elon Musk, il rivoluzionario che ci porterà su Marte! L'uomo che vuole cambiare il mondo o forse ci è già riuscito
Tags: auto elettriche, Elon Musk, Invenzioni, Jeff Bezos, razzi spaziali, Space X, Tesla

Share this story: