Euro 2020: Croazia-Spagna 3-5 (dts), Francia-Svizzera 7-8 (dcr)

29 giugno 2021, ore 00:16 , agg. alle 11:05

Gli spagnoli sconfiggono i croati dopo una partita pazza con 8 reti totali e accedono ai quarti di finale contro la Svizzera che, a sorpresa, elimina i favoriti della Francia dopo i calci di rigore. Sabato a San Pietroburgo le due squadre si giocheranno l'accesso alla semifinale

CROAZIA-SPAGNA 3-5 (dts)

Una partita pazza quella andata in scena al Parken Stadium di Cophenagen tra la formazione croata e quella spagnola. La squadra di Luis Enrique vince 5 a 3 dopo i tempi supplementari e accede ai quarti di finale, dopo che i 90' minuti si erano conclusi sul 3-3. È  la Croazia a passare in vantaggio al 20' con un incredibile autogol sull'asse Pedri -Simon: il giovane centrocampista tocca indietro per il portiere che manca lo stop e la palla finisce in rete. La Spagna reagisce in maniera veemente e trova prima il pareggio con Pablo Sarabia al 37' e poi raddoppia con il gol di Azpilicueta al 57'. Il match si addormenta e la Spagna trova il gol del 3-1 al 77' con Ferran Torres. A questo punto l'incontro si riaccende, grazie anche ai cambi dell'allenatore croato Dalic che inserisce Pasalic e Budimir che si rendono pericolosi sin da subito. All'85', dopo una carambola, è il trequartista Orsic a trovare il gol del 3-2 e poi lo stesso Pasalic segna il pareggio al 92'. Si va ai supplementari. Proprio quando gli animi dei croati sembrano rinvigoriti e l'inerzia è tutta dalla loro parte, la Spagna torna in vantaggio al 100' con Alvaro Morata. Questo è un colpo durissimo per la Croazia che barcolla, si scopre e offre il fianco alla Spagna che trova il quinto gol con Oyarzabal. 

Euro 2020: Croazia-Spagna 3-5 (dts), Francia-Svizzera 7-8 (dcr)

FRANCIA-SVIZZERA 7-8 (dcr)

Incredibile, ma vero: la Svizzera elimina i campioni del mondo in carica e i favoriti principali alla vittoria degli europei. Nel primo tempo gli elvetici tengono benissimo il campo e chiudono in vantaggio per 1-0 con uno splendido gol di testa di Seferovic al 15'. All'inizio del secondo tempo è ancora la squadra di Petkovic ad essere più pericolosa.  Al 55' gli elvetici hanno la possibilità di chiudere la partita con il rigore che Ricardo Rodriguez si fa parare da Lloris. A quel punto la Francia si riaccende e riesce a ribaltare la partita e si porta in vantaggio con una doppietta di Benzema in 2 minuti, al 57' e al 59', e poi una terza rete di Pogba da fuori area con un destro a giro che si infila sotto al sette. Ma la Svizzera non molla e prima accorcia con il secondo gol personale di Seferovic ancora di testa al 81' e trova il 3-3 con la rete di Gavranovic. Nei secondi finali palo del Francese Coman. Dopo i tempi supplementari, conclusisi senza reti, si va ai rigori, dove è decisiva la parata di Sommer su Mbappè.


Tags: CroaziaSpagna, EURO2020, FranciaSvizzera

Share this story: