Europee, Fontana, ora per governo andare avanti è problema

 27 maggio 2019 | Corriere della sera, europee 2019, Luciano Fontana

Il direttore de Il Corriere della Sera commenta i risultati delle elezioni a Non Stop News

"L'immigrazione è stata una delle chiavi del successo di Salvini, così come lo è stata l'estrema semplificazione del linguaggio, delle dichiarazioni, delle promesse, intercettando scontento, protesta, rabbia e voglia di dare soluzioni semplici e immediate. Un anno di governo ha portato benissimo alla Lega e molto molto male al Movimento 5 Stelle. Sarà un problema da oggi per il governo andare avanti". Lo ha detto Luciano Fontana commentando in Non Stop News i risultati delle elezioni europee. Il direttore de Il Corriere della Sera ha osservato che dopo il voto in Europa "i sovranisti certamente sono in crescita, ma altrettanto certamente irrilevanti": "Per il bene dell'Italia, Salvini deve mettere a punto una strategia che non ci isoli in Europa. Battere i pugni sul tavolo non è servito a Renzi in passato, servirà molto poco anche a Salvini". Sul risultato degli altri partiti: "Il Pd va molto bene nelle grandi città, che di solito sono più europeisti e più schierate a sinistra. Questo risultato è un primo passo, Zingaretti ha avuto il merito di tenere insieme il centrosinistra, ma la strada per competere con la Lega è ancora molto lunga. Per il Movimento 5 Stelle si apre un momento di riflessione serissimo: vanno giù nelle grandi città, non riescono a portare a votare i propri elettori al Sud dove sono forti, sono praticamente irrilevanti al Nord. Ci sono tutte le caratteristiche perché la loro crisi si accentui e porti ad una frana dell'elettorato".​
Europee, Fontana, ora per governo andare avanti è problema

Share this story: