F1, ad Austin vince Verstappen, terzo Leclerc, subito fuori l’altra Ferrari di Sainz

24 ottobre 2022, ore 00:14

Verstappen ha vinto il Gran premio degli Stai Uniti corso sulla pista di Austin, in Texas secondo posto per Hamilton, terza la Ferrari di Leclerc. Subito fuori per incidente Sainz, lo spagnolo partiva dalla pole position

Max Verstappen su Red Bull ha vinto il Gran Premio degli Stati Uniti disputato sul circuito di Austin, in Texas. Il pilota olandese ha preceduto sul traguardo la Mercedes di Lewis Hamilton e la Ferrari di Charles Leclerc. Fuori per incidente al via, l’altra Rossa di Sainz. Al via scatta subito in testa Verstappen, ma c’è anche un contatto tra la Mercedes del britannico George Russell e la Ferrari di Carlos Sainz, che era partito dalla pole position. Lo spagnolo della rossa è stato costretto subito al ritiro. Nell’impatto con Russell si è danneggiato, il radiatore della monoposto di Maranello. Il britannico ha avuto cinque secondi di penalizzazione su decisione dei commissari di gara. Leclerc, con l’altra Ferrari era partito dietro, per una penalizzazione da scontare, ha recuperato fino a portarsi in seconda posizione, ma non aveva ancora effettuato il pit stop. Si è fermato al 18esimo giro, quando Bottas è finito nella ghiaia ed è entrata in azione la safety car. Cambio degli pneumatici e ritorno in pista in quarta posizione alle spalle di Verstappen, Hamilton e Perez.


L’incidente tra Alonso e Stroll

Un brutto incidente è avvenuto al 22 giro del Gp degli Stati Uniti di F1, ad Austin. Durante un sorpasso da Fernando Alonso, il canadese Lance Stoll ha cambiato improvvisamente traiettoria ed è stato tamponato dallo spagnolo. La parte anteriore della monoposto di Alonso si è alzata per poi riabbassarsi sul bordo della pista. Tanto spavento, ma nessun problema per il pilota dell’Alpine. Anche Stroll sta bene.


La seconda parte del Gp

Nella seconda parte della gara bellissimo duello tra il ferrarista Leclerc e Perez, al 30esimo giro il sorpasso del monegasco sul messicano, che si è portato in terza posizione. Verstappen al comando della gara ha resistito agli assalti degli avversari. Al 52esimo giro per lui bandiera bianca e nera, in pratica un'ammonizione per non aver rispettato i limiti in pista nel sorpasso ad Hamilton. L’olandese trionfa nel Gran premio degli Stati Uniti davanti a Hamilton e a Leclerc. Prima della gara la Red Bull ha ricordato in un tweet Dietrich Mateschitz, scomparso dopo una lunga malattia all'età di 78 anni. Con lui la Red Bull ha vinto sei titoli mondiali, quattro con Sebastian Vettel e due con Max Verstappen.


F1, ad Austin vince Verstappen, terzo Leclerc, subito fuori l’altra Ferrari di Sainz
PHOTO CREDIT: foto agenzia fotogramma.it
Tags: Leclerc, Verstappen, fotogramma, Gran premio degli Stati Uniti, Hamilton

Share this story: