Festa del cinema di Roma, è il giorno di Romulus e dei primi film in concorso, attesa per una masterclass di James Ivory e un docu film su Lynch

14 ottobre 2022, ore 16:00

Ieri nella cerimonia d'apertura la madrina Geppi Cucciari ha dato il via all'edizione 17, primo red carpet con il cast de Il Colibrì e Marco Mengoni

Giorno 2 all'auditorium Parco della Musica di Roma per la Festa del cinema 2022. Ieri sera la cerimonia d'apertura con Geppi Cucciari scelta come madrina della diciassettesima edizione. Il Premio alla carriera a James Ivory, la proiezione del film Il Colibrì, con il primo red carpet inaugurato proprio dal cast della pellicola diretta da Francesca Archibugi. Protagonista assoluto anche Marco Mengoni che ha scelto di interpretare una canzone di Sergio Endrigo proprio per il film tratto dall'omonimo romanzo di Sandro Veronesi.


ROMULUS, I PRIMI DUE EPISODI IN ANTEPRIMA

Presentati questa mattina alla stampa i primi due episodi della seconda stagione di Romulus, tratta dal film del 2019 di Matteo Rovere che figura tra i produttori della serie targata Sky Original. In questi nuovi episodi ritroveremo Yemos e Wiros che, uniti come fratelli, hanno fondato la loro città e l'hanno consacrata a Rumia. Roma e i suoi due re diventano presto un simbolo di libertà e accoglienza, ma accendono l'attenzione di un nemico potente: Titos Tatios, il re dei Sabini.


UNA LEZIONE DI CINEMA

Dopo aver ritirato il premio alla carriera oggi è la volta di una masterclass firmata da James Ivory che si soffermerà sulla sua carriera e racconterà ai giornalisti e al pubblico alcuni segreti e aneddoti che lo hanno portato al successo che ha ottenuto negli anni. Oggi spazio anche ad un altro autore importante della storia del cinema David Lynch che sarà protagonista di un documentario firmato da Alexandre O. Philippe. In particolare il docufilm si soffermerà su una delle opere più apprezzate e citate nella filmografia di Lynch, Il mago di Oz.


FILM IN CONCORSO

Arrivano anche i primi film in concorso come La Cura di Francesco Paiterno che mette in scena una rilettura squisitamente contemporanea di "La peste" di Albert Camus, utilizzato come pretesto per fotografare il disorientamento generato dalla pandemia. In concorso oggi anche Sanctuary un film thriller americano diretto da Zachary Wigon da una sceneggiatura di Micah Bloomberg. Nel cast Christopher Abbott e Margaret Qualley.


Festa del cinema di Roma, è il giorno di Romulus e dei primi film in concorso, attesa per una masterclass di James Ivory e un docu film su Lynch
Tags: Agenzia Fotogramma, Festa del cinema di Roma, James Ivory, Roma, Romulus

Share this story: