Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Usa: morto Stan Lee, è stato il creatore dei supereroi Marvel, aveva 95 anni
- Genova: annuncio del sindaco e commissario straordinario Marco Bucci sul Ponte Morandi, il 15 dicembre il via alla demolizione, il nuovo viadotto pronto a inizio 2020
- Roma: Istat su Pil, per raggiungere gli obiettivi nel quarto trimestre 2018 serve una crescita allo 0,4%, dati diversi da quelli del governo
- Palermo: Conferenza internazionale sulla Libia, il premier Conte, cessino gli scontri, si avvii la stabilizzazione, oggi incontri fra i leader
- Usa: continuano gli incendi in California, bilancio di 31 morti, 228 dispersi, 300mila sfollati, a fuoco le case di molti vip
- Trieste: morte dell'ex campionessa tiro a volo, Procura, nessun segno di violenza, procedimento a carico dell'ex fidanzato per maltrattamenti
- Calcio: nazionale di Mancini al lavoro a Coverciano, gli azzurri sabato contro il Portogallo a Milano e gli USA a Genk, in Belgio, martedì
- Calcio: assegnato all'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri il premio Panchina d'oro 2018, secondo posto, ex aequo, per Maurizio Sarri e Simone Inzaghi
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
14 giugno 2016

Francesca Michielin e Un cuore in due per amare

Ecco il nuovo video e singolo estratto da "di20are"

Dopo "Nessun grado di separazione" e della sua versione in parte tradotta in inglese, "No degree of separation", con la quale ha rappresentato l’Italia all’Eurovision Song Contest 2016, "Un cuore in due" è il nuovo singolo di Francesca Michielin, estratto dall'album "di20are".

Francesca Michielin e Un cuore in due per amare

Il video, diretto da Giacomo Triglia, si apre con una visuale 3D, come se dopo "Nessun grado di separazione", si vedesse dall’altra parte degli occhialini usati nel video precedente. Durante la clip scorrono immagini dove Francesca si trova immersa in diversi mondi che fanno parte di ognuno, e nei quali alle volte ci si ritrova intrappolati durante una relazione. La confusione di parole e ritagli sul letto, la bolla come simbolo di fragilità e scenari psichedelici circondano Francesca, che ricostruisce frammento dopo frammento, punto dopo punto, il proprio mondo interiore.