Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Francia: gilet gialli, il presidente Macron in televisione assicura la massima intransigenza con i violenti, ma apre ai manifestanti con l'aumento dei salari minimi
- Corinaldo (AN): tragedia in discoteca, otto gli indagati, tra loro anche il ragazzo sospettato di aver spruzzato lo spray e i gestori del locale
- Corinaldo (AN): migliorano le condizioni di 4 dei ragazzi rimasti feriti in discoteca, ora respirano autonomamente, gravi altri 3, ma stabili
- Pavia: spray urticante in una scuola superiore, 30 ragazzi intossicati, episodio simile anche in un istituto di Mantova
- Gran Bretagna: Brexit, il premier Theresa May annuncia il rinvio del voto sull'accordo, ora sarebbe respinto
- Firenze: due medici indagati per la morte di Davide Astori, sono responsabili di centri per l'idoneità allo sport
- Calcio: Champions League, oggi l'ultima giornata della fase a gironi, alle 21.00 Inter-PSV Eindhoven e Liverpool-Napoli
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
01 dicembre 2018

G20, Conte, fiducia sulla manovra sarà l'ultima ratio

Oggi un bilaterale con il presidente della Commissione Europea Juncker

"La fiducia è l'ultima ratio. Mi hanno informato che stanno lavorando alacremente per concordare gli ultimi emendamenti. La fiducia si sceglie quando necessaria e se è necessaria". Così il premier Giuseppe Conte a Buenos Aires parlando della manovra a margine del G20. Conte ha poi partecipato a un incontro bilaterale con il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. All'incontro c'erano anche il ministro dell'Economia Giovanni Tria e il commissario europeo per gli Affari economici Pierre Moscovici. Con Juncker "non abbiamo parlato di numeri finali", si è trattato di un incontro "molto costruttivo, stiamo valutando vari scenari", ha detto Conte, spiegando che "l'obiettivo è evitare la procedura di infrazione, si tratta di un interesse dell'Italia ma anche dell'Europa". Secondo il vicepremier Di Maio, senza tradire gli italiani si può trattare con l'Ue. "Non fermiamoci ai numerini - ha detto -, se l'economia rischia di fermarsi noi dobbiamo fare una manovra che mette soldi nell'economia. Poi, nella trattativa, se non si chiede al governo di tradire gli italiani, perchè noi non tradiremo gli italiani - ha concluso - possiamo portare avanti tutti i punti di caduta e compromessi che vogliamo".

G20, Conte,  fiducia sulla manovra sarà l'ultima ratio