Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Elezioni europee: dati Viminale, 63.610 sezioni su 63.931, Lega 34,27%, Pd 22,73%, Movimento Cinque Stelle 17,06%, Forza Italia 8,78%, Fratelli d'Italia 6,45%
- Elezioni europee: leader Lega Salvini, successo incredibile, lealtà della Lega al Governo mai in discussione, non chiedo rimpasti, mandato per cambiare parametri europei
- Roma: segretario Pd Zingaretti, molto soddisfatti, il Pd torna centrale, Salvini leader governo pericoloso, noi alternativa a Lega, questo è un punto di partenza e non di arrivo
- Roma: leader 5 stelle Di Maio, penalizzati da astensione, ora a testa bassa, restiamo l'ago della bilancia del governo, incontro con i giornalisti solo nel pomeriggio
- Elezioni europee: leader Fratelli d'Italia Giorgia Meloni, risultato straordinario, ci può essere un governo di centrodestra, il messaggio di Fratelli D'Italia passato anche nel Nord produttivo del Paese
- Elezioni europee: Gran Bretagna, Brexit Party di Nigel Farage primo partito in Ue con la Cdu tedesca, in Francia vince Le Pen, in Germania exploit dei Verdi
- Roma: elezioni europee, definitivo affluenza al 56,1%, in calo rispetto al 58,7% delle scorse elezioni, media europea 50,5%, la più alta degli ultimi 20 anni
- Torino: Fca-Renault, fusione a un passo, l'annuncio da Torino, presentata proposta per accordo al 50%, dalla Francia, oggi Cda per valutare, se realizzato sarebbe terzo gruppo automotive al mondo
- Roma: spoglio amministrative dalle 14.00, exit poll Regione Piemonte, Cirio del centrodestra 45-49%, Chiamparino centrosinistra 36,6-40,5%
- Calcio: notte di festa a Bergamo, per la storica conquista della Champions League, Inter quarta ed in Champions all'ultimo respiro, Milan beffato, Gattuso in bilico
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
01 dicembre 2018

G20, Conte, fiducia sulla manovra sarà l'ultima ratio

Oggi un bilaterale con il presidente della Commissione Europea Juncker

"La fiducia è l'ultima ratio. Mi hanno informato che stanno lavorando alacremente per concordare gli ultimi emendamenti. La fiducia si sceglie quando necessaria e se è necessaria". Così il premier Giuseppe Conte a Buenos Aires parlando della manovra a margine del G20. Conte ha poi partecipato a un incontro bilaterale con il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker. All'incontro c'erano anche il ministro dell'Economia Giovanni Tria e il commissario europeo per gli Affari economici Pierre Moscovici. Con Juncker "non abbiamo parlato di numeri finali", si è trattato di un incontro "molto costruttivo, stiamo valutando vari scenari", ha detto Conte, spiegando che "l'obiettivo è evitare la procedura di infrazione, si tratta di un interesse dell'Italia ma anche dell'Europa". Secondo il vicepremier Di Maio, senza tradire gli italiani si può trattare con l'Ue. "Non fermiamoci ai numerini - ha detto -, se l'economia rischia di fermarsi noi dobbiamo fare una manovra che mette soldi nell'economia. Poi, nella trattativa, se non si chiede al governo di tradire gli italiani, perchè noi non tradiremo gli italiani - ha concluso - possiamo portare avanti tutti i punti di caduta e compromessi che vogliamo".

G20, Conte,  fiducia sulla manovra sarà l'ultima ratio