Giornata Mondiale della Pasta, eccellenza del Made in Italy e uno dei piatti più amati al mondo

25 ottobre 2022, ore 10:00

Con esportazioni che fanno registrare un record storico, la pasta si conferma apprezzata per le sue mille qualità, dalla versatilità, al gusto, al prezzo

Ben lontana dall'essere solo un alimento, è passione, profumo, convivialità, oltre che tradizione, eccellenza e simbolo: è la pasta, di cui oggi si celebra la Giornata Mondiale. 

PAROLA D'ORDINE VARIETÀ

Quasi trecento formati che la rendono uno dei cibi più versatili e amati in tutto il mondo. Farfalle, spaghetti, orecchiette: la pasta è in grado di rispondere a tutte le esigenze quanto a tempi di cottura, condimenti e gusti. Un mix speciale a cui si combina il tipo di farina, dall'integrale al gluten free, dai legumi ai grani antichi. Un fenomeno di riscoperta che ha favorito anche il moltiplicarsi di marchi che garantiscono l'origine nazionale al 100% del grano impiegato, con vendite di pasta di questo tipo cresciute del 14% solo nei primi cinque mesi del 2022.

SEMPRE PIÙ AMATA, ANCHE ALL'ESTERO

In occasione del World Pasta Day, Coldiretti ha svolto un'indagine sul consumo di pasta sulla base di dati Istat sul commercio estero nei primi sette mesi dell'anno. Ne deriva che nel 2022 l'esportazione di pasta ha battuto qualsiasi record, facendo segnare una crescita del 33%. A spendere di più in assoluto per acquistarla sono i tedeschi, con un incremento del 31% nell'ultimo anno. Seguono gli Stati Uniti (+45%), la Gran Bretagna (+39%) e la Francia (+25%). Basti pensare che ogni giorno nel mondo 75 milioni di piatti sono Made in Italy e cucinati sempre più all'italiana, con una cottura che si fa al dente. Un'Italia del gusto che continua a conquistare, non solo per gola ma anche perché fa bene alla salute: la pasta è infatti alla base della dieta mediterranea, e permette in maniera economica di accedere ad un'ottima fonte di energia, donando un senso di sazietà che dura a lungo. Senza contare che mette d'accordo tutti, in una semplicità che trasmette subito convivialità. 


Giornata Mondiale della Pasta, eccellenza del Made in Italy e uno dei piatti più amati al mondo
PHOTO CREDIT: AgenziaFotogramma.it

UN PATRIMONIO DA TUTELARE

Sempre secondo Coldiretti, nel nostro Paese si producono più di tre milioni e mezzo di tonnellate di pasta, pari a circa 1/4 di tutta quella mondiale. Una filiera che coinvolge duecentomila aziende agricole impegnate a fornire grano duro a più di 360 imprese, per un valore complessivo di circa 5 miliardi di euro. Un settore però, anche questo, che subisce i rincari dei costi di produzione scatenati dalla crisi energetica e le ripercussioni indirette di un clima non sempre favorevole, come ricorda Confagricoltura, secondo cui per continuare a rispettare gli elevati standard di qualità è indispensabile sostenere il comparto cerealicolo. 
Tags: Coldiretti, Confagricoltura, Giornata mondiale della pasta, Pasta

Share this story: