Gli esorcismi di Padre Amorth diventano un film. Oggi la prima

02 ottobre 2022, ore 08:00

La lotta del bene contro il male ha già ispirato molte pellicole per il grande schermo, a partire da uno dei più celebri “L’esorcista” di William Friedkin del 1973. Ma il docu-film, presto al cinema, rappresenta una delle eredità spirituali di Padre Amorth, il padre degli esorcisti

Gli esorcismi di padre Gabriele Amorth, il “padre” degli esorcisti, diventano un film. Oggi, nel Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant'Angelo sul Gargano, sarà proiettata la prima del film documentario “Libera Nos. Il trionfo sul male”, prodotto dalla Sine Sole Cinema. Il docu-film, patrocinato dall'Associazione internazionale esorcisti, intreccia le interviste ad esorcisti, teologi e medici con anni di esperienza alle spalle, con scene di fiction in cui viene rappresentato il rito dell'esorcismo.

PADRE GABRIELE AMORTH

La pellicola, girata da Giovanni Ziberna e Valeria Baldan, rappresenta una delle eredità spirituali di don Gabriele Amorth, fondatore dell'Aie, di cui il film porta il patrocinio facendone di fatto l'unica opera cinematografica ad avere una approvazione ufficiale. A ispirare i registi è stato il loro coinvolgimento diretto nel ruolo di ausiliari per cui hanno potuto conoscere dal vivo la realtà della possessione diabolica. A partire da ottobre, il film uscirà in molte sale cinematografiche di tutta Italia.

CHI ERA PADRE AMORTH

Gabriele Pietro Amorth è stato un presbitero e scrittore italiano, esorcista della Diocesi di Roma. Nato a Modena il primo maggio del 1925 in una famiglia profondamente legata al cattolicesimo, Amorth dopo la guerra si laurea in giurisprudenza e nel ’54 viene ordinato presbitero a Roma. A partire dal 1986 diventa esorcista della Diocesi di Roma, in più interviste padre Amorth ha raccontato di aver effettuato circa 70mila esorcismi dal 1986 al 2007, precisando che molti di essi hanno richiesto solo pochi minuti, altri invece diverse ore, con una media calcolata dai giornali di 9,5 interventi al giorno. Ma solo, al massimo, in un centinaio di casi Amorth ha rivelato di essersi trovato davanti a vere e proprie possessioni demoniache e di aver avuto a che fare per lo più con “disturbi” demoniaci e malattie mentali. Padre Amorth è morto a Roma il 16 settembre 2016 all'età di 91 anni, dopo alcuni giorni di ricovero, e i suoi funerali sono stati celebrati presso la basilica di Santa Maria Regina degli Apostoli, nel quartiere San Paolo.

Gli esorcismi di Padre Amorth diventano un film. Oggi la prima
PHOTO CREDIT: Fotogramma.it

IL GLADIATORE SARA’ PADRE AMORTH

Anche Hollywood si è interessata agli esorcismi del prete italiano.  Sarà Russell Crowe, diretto da Julius Avery, a vestire i panni di padre Amorth, deceduto a Roma nel settembre 2016. Il film è intitolato The Popès esorcist e le prime scene sono state girate in Irlanda lo scorso settembre.

Tags: Cinema, Diavolo, Diocesi di Roma, Esorcismi, Film, Libera Nos. Il trionfo sul male, Padre Gabriele Amorth, Possessioni demoniache

Share this story: