I costi della pausa pranzo aumentano a dismisura, il 39% dei lavoratori risparmia con la “schiscetta”

I costi della pausa pranzo aumentano a dismisura, il 39% dei lavoratori risparmia con la “schiscetta”

I costi della pausa pranzo aumentano a dismisura, il 39% dei lavoratori risparmia con la “schiscetta” Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il cibo durante il break lavorativo è diventato sempre più costoso, in media una persona spende circa 300 euro al mese per le pause pranzo

L’osservatorio nazionale Federconsumatori ha stimato che in media un lavoratore spende 298 euro al mese per la pausa pranzo. Dato l’aumento dei costi, molte più persone optano per il pranzo al sacco, detto anche “schiscetta”. Federconsumatori stima che la percentuale di persone che risparmiano portandosi il pranzo da casa si attesti intorno al 39%.


L’aumento dei costi

Con la fine dello smartworking i prezzi della pausa pranzo sono aumentati dell'8% rispetto al 2019. Se invece si fa una comparazione rispetto al 2001, l’aumento stimato è del 169%, in quanto il prezzo medio di un pranzo lavorativo era di 5,50 euro. Ora, invece, Federconsumatori ha stimato si aggiri intorno ai 15 euro per un piatto di pasta, un dolce, l'acqua e il caffè. Se questa cifra viene moltiplicata per venti giorni lavorativi, la stima totale del prezzo è di quasi 300 euro al mese. Il prodotto che più ha subito gli aumenti è il caffè: rispetto al periodo pre-pandemia è aumentato delll’9%. La pausa pranzo in una tavola calda non è più un un break lavorativo che tutti possono permettersi, per questo si sta adottando sempre di più la scelta di portarsi il pranzo da casa.




La soluzione

Secondo Federconsumatori se si porta il cibo da casa si può risparmiare addirittura il 74%. Se si portano da casa acqua, un piatto di pasta, un caffè e un dolce si spendono all’incirca 3,90 euro rispetto ai 15 del ristorante. Dato l’aumento di persone che decidono di optare per questa scelta, i supermercati si sono adattati di conseguenza, aumentando la disponibilità di confezioni monoporzione e piatti già pronti ideali da portare al lavoro. Allo stesso modo i prodotti alimentari sono aumentati di prezzo: rispetto al 2019 il cibo take-away, come le insalate assortite, verdure cotte e in generale la gastronomia, ha subito un innalzamento dei prezzi del 10%.


Argomenti

inflazione
lavoro
pausapranzo
pranzo

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Ilary Blasi salta la fila a Tokyo: la figuraccia ripresa e postata sui social da Cicciogamer

    Ilary Blasi salta la fila a Tokyo: la figuraccia ripresa e postata sui social da Cicciogamer

  • Falsi marchi: un italiano su 4 compra contraffatto

    Falsi marchi: un italiano su 4 compra contraffatto

  • Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

    Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

  • Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

    Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

  • X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

    X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

  • Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

    Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

  • Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

    Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

  • Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

    Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

  • Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

    Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

  • Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

    Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»