I RICCHI E POVERI A RTL 102.5: “PRIMA DI SANREMO NON CI CONOSCEVA NESSUNO, GRAZIE AL FESTIVAL DEL 1970 ABBIAMO AVUTO SUCCESSO”

I RICCHI E POVERI A RTL 102.5: “PRIMA DI SANREMO NON CI CONOSCEVA NESSUNO, GRAZIE AL FESTIVAL DEL 1970 ABBIAMO AVUTO SUCCESSO”

I RICCHI E POVERI A RTL 102.5: “PRIMA DI SANREMO NON CI CONOSCEVA NESSUNO, GRAZIE AL FESTIVAL DEL 1970 ABBIAMO AVUTO SUCCESSO”


"ANNI FA SIAMO ANDATI A SCUOLA DI BALLO PER IMPARARE QUALCOSA IN PIÙ", RACCONTANO IN RADIOVISIONE. "ALL'ARISTON LA NOSTRA INDIMENTICABILE REUNION"

"Siamo indaffarati con ‘The Voice Senior’ e siamo felicissimi di stare con i nostri amici (Clementino, Gigi D'Alessio e Loredana Bertè)", esordiscono i Ricchi e Poveri. "Una trasmissione molto divertente, ci piace molto. Non ci avevano mai chiamati ‘coach'", scherzano.

Ma parlano anche del Festival: "Una delle trasmissioni più importanti, conosciuto in tutto il mondo. A noi ha portato molta fortuna, siamo nati con il Festival con ‘La prima cosa bella’ nel 1970", dicono. Poi ripercorrono la reunion di qualche anno fa: "Abbiamo festeggiato all'Ariston 50 anni di carriera, purtroppo è mancato Franco. Bisogna prendere sempre il meglio dalla vita. Ritrovarci insieme all'Ariston a festeggiare la nostra carriera ci ha emozionato, ci siamo presi per mano prima di arrivare sul palco".

L'EMOZIONE A SANREMO

“Andare a Sanremo è un'esperienza stupenda. Ti tremano le gambe, scendendo quelle scale è veramente difficile, la tua voce trema, devi frenare l'emozione e c'è rischio di sbagliare. Ma a volte ti fa dare il massimo. Su quel palco in pochi minuti ti giochi tutta la carriera. Dopo ‘La prima cosa bella’ ci fermavano tutti, il giorno prima non eravamo nessuno", svelano ancora i Ricchi e Poveri.

l'Italia è cambiata da quel 1970? "È un'abitudine dirlo, ma ai nostri tempi...", scherzano i Ricchi e Poveri. "Abbiamo tanti fan che ci scrivono anche dall’estero. Con Sanremo entri nelle case di tutto il mondo, all'epoca non era molto seguito all'estero e chi lo faceva era felicissimo di condividere queste emozioni".

IL FUTURO DE I RICCHI E POVERI

"La musica, innanzitutto. Ci sono tante canzoni e dobbiamo entrare in sala. Poi stiamo valutando un po' di proposte, cose nuove. Pensate che tanti anni fa siamo andati a scuola di ballo per imparare qualcosa in più oltre alla musica. Volevamo acquisire nuove esperienze. Un consiglio: fate il massimo per il vostro futuro, ma con divertimento", concludono.​


Argomenti

festival di sanremo
ricchi e poveri
sanremo

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Ad Austin succede di tutto, alla fine vince Vinales, terzo Bastianini, quinto Bagnaia

    Ad Austin succede di tutto, alla fine vince Vinales, terzo Bastianini, quinto Bagnaia

  • I duchi si Sussex si rilanciano in tv, in arrivo due serie non-fiction, una curata da Meghan, l’altra da Harry

    I duchi si Sussex si rilanciano in tv, in arrivo due serie non-fiction, una curata da Meghan, l’altra da Harry

  • Gioca Jouer durante Live Autopsy, bufera sui social. Medico legale: video diffuso illegalmente, denuncio

    Gioca Jouer durante Live Autopsy, bufera sui social. Medico legale: video diffuso illegalmente, denuncio

  • Il conflitto in Medio Oriente. L’Iran sequestra cargo ‘legato a Israele’. Usa, rischio attacco imminente degli iraniani

    Il conflitto in Medio Oriente. L’Iran sequestra cargo ‘legato a Israele’. Usa, rischio attacco imminente degli iraniani

  • Addio a Roberto Cavalli, è morto il maestro dell'eleganza e della creatività, aveva 83 anni

    Addio a Roberto Cavalli, è morto il maestro dell'eleganza e della creatività, aveva 83 anni

  • Masters 1000 di Montecarlo. Sinner avanza spedito, Musetti cede a Djokovic. Medvedev un caso, litiga ancora con l'arbitro

    Masters 1000 di Montecarlo. Sinner avanza spedito, Musetti cede a Djokovic. Medvedev un caso, litiga ancora con l'arbitro

  • Europa League: Atalanta da sogno, fa la storia a Liverpool. Roma sbanca S. Siro. Pareggio tra Viktoria Plzen e Fiorentina

    Europa League: Atalanta da sogno, fa la storia a Liverpool. Roma sbanca S. Siro. Pareggio tra Viktoria Plzen e Fiorentina

  • Addio a O.J. Simpson, l'ex star travolta dallo scandalo. Dal football alle accuse di omicidio nel 'processo del secolo'

    Addio a O.J. Simpson, l'ex star travolta dallo scandalo. Dal football alle accuse di omicidio nel 'processo del secolo'

  • Hamas non è in grado di rintracciare 40 ostaggi. Uccisi tre figli leader di Hamas, Haniyeh, a Gaza

    Hamas non è in grado di rintracciare 40 ostaggi. Uccisi tre figli leader di Hamas, Haniyeh, a Gaza

  • Champions League. Show del Barca, 3-2 al Psg a Parigi. Atletico-Dortmund finisce 2-1

    Champions League. Show del Barca, 3-2 al Psg a Parigi. Atletico-Dortmund finisce 2-1