Il Liverpool vince la Premier League inglese, il titolo arriva dopo 30 anni di attesa

26 giugno 2020, ore 00:26

La squadra di Klopp vince il campionato di calcio inglese con sette giornate d’anticipo grazie al successo del Chelsea sul Manchester City per 2-1.

Il successo del Chelsea sul Manchester City per 2-1 laurea il Liverpool campione dopo 30 anni dalla conquista dell’ultima Premier League e con sette giornate d’anticipo sulla fine del torneo. La squadra di Jurgen Klopp si laurea campione d'Inghilterra. Niente da fare per i Citizen di Guardiola, distanti 23 punti dalla capolista. Per il Liverpool è il diciannovesimo titolo nella lunga storia del club. 

Una stagione perfetta

Per i Reds è stata un’annata perfetta, iniziata il primo giugno dello scorso anno con la conquista Champions League ed era continuata vincendo la Supercoppa Europea e il Mondiale per Club. La ciliegina sulla torta è arrivata con la conquista dello scudetto e questo non accadeva da 30 anni, da quanto la Premier League inglese si chiamava First Division. 

Altri tempi e altra squadra. Nel 1990 in panchina sedeva Kenny Dalglish, tra i pali Grobbelaar, l’attacco era formato da Ian Rush e a Barnes. 30 anni fa i Reds erano la squadra inglese più amata …dagli irlandesi.

È stata una cavalcata attesa trent’anni

L’ultima volta che i Reds hanno vinto uno scudetto a Downing Street Margaret Thatcher viveva i suoi ultimi momenti politici, mentre sulla panchina di Anfield, Kenny Dalglish, suggellava il ventennio d'oro del Liverpool con il diciottesimo titolo. Poi sembra che il tempo si sia fermato nella città dei Beatles. Eppure in questi anni la squadra ha vinto tanto: 3 Coppe d'Inghilterra, 4 Coppe di Lega, 1 Coppa Uefa, 2 Champions League e 1 Mondiale per Club. In questi anni i Reds hanno sofferto il sorpasso del Manchester United, che con Sir Alex Ferguson sono saliti a 20 campionati conquistati.

L’ultimo avversario è stato il…coronavirus

Sono passati più di trent’anni, il calcio inglese è cambiato, è tornato al vertice in Europa e soprattutto in cima è tornato il Liverpool, con un campionato che è stato una cavalcata. L’unico avversario che poteva fermare la squadra di Klopp era il coronavirus. Lo stop alla Premier League poteva rinviare la festa, ma dopo il lockdown, il calcio è tornato negli stadi (non il pubblico) e i Reds, hanno potuto trionfare.

Sono passati trent'anni dall’ultimo scudetto e il Liverpool è campione d'Inghilterra. Il merito va ad un allenatore come Klopp, ma soprattutto alla classe dei giocatori come Salah ed Alisson, (vecchie conoscenze del calcio italiano) ma anche a Mané, Firmino, e tutto il resto della squadra.

Il primo commento dell'allenatore  Jurgen Klopp

"E' incredibile quanto sia grande la storia di questo club” ha commentato a caldo Jurgen Klopp “ Siamo riusciti a ottenere un obiettivo incredibile, e' una gioia incredibile" ha concluso. Soddisfazione da parte del tecnico, ma anche per i tifosi è stata una liberazione. Tutti in strada a festeggiare un titolo atteso da tempo, forse da troppo tempo.


Il Liverpool vince la Premier League inglese, il titolo arriva dopo 30 anni di attesa
Tags: Liverpool, Premier League, Reds

Share this story: