In Sicilia un preside agli arresti domiciliari; è accusato di aver molestato le studentesse nel suo ufficio

In Sicilia un preside agli arresti domiciliari; è accusato di aver molestato le studentesse nel suo ufficio

In Sicilia un preside agli arresti domiciliari; è accusato di aver molestato le studentesse nel suo ufficio Photo Credit: agenziafotogramma.it


L'inchiesta dei Carabinieri è nata dalla denuncia di una ragazza; poi si è scoperto che altre sei avrebbero subito lo stesso "trattamento". Il dirigente scolastico ha 61 anni

CONVOCAZIONI IN PRESIDENZA

Tutto andrà confermato dalle indagini. Ma i racconti delle studentesse fanno emergere un quadro davvero raccapricciante. Il preside le convocava nel suo studio, con la scusa di parlare del loro rendimento scolastico. Quando restava solo con una di loro, in modo viscido diceva  che le avrebbe sculacciate o prese a morsi se non avessero studiato e meritato buoni voti. In quelle occasioni, il dirigente scolastico avrebbe inoltre cercato approcci fisici con abbracci, pacche sul fondoschiena, toccamenti di zone erogene come i fianchi e carezze sui ventri nudi. In due circostanze l'uomo si sarebbe addirittura spinto nello strusciare, durante un abbraccio, la mano della minore contro le sue parti intime, nonché avrebbe posato le sue dita sulle labbra della studentessa, dopo averle lui stesso baciate. Insomma un quadro schifoso. 


PRESIDE AGLI ARRESTI DOMICILIARI

I carabinieri di Caltagirone, nel catanese, hanno posto agli arresti domiciliari un 61enne di Grammichele, che ora deve rispondere delle accuse di violenza sessuale e tentata violenza sessuale. A far scattare le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Caltagirone, la querela sporta da una 15enne, studentessa che ha avuto il coraggio di denunciare le violenze, le molestie e i soprusi subiti dal preside della sua scuola. Le indagini dell'Arma hanno poi evidenziato che c'erano altre giovani coinvolte in questo tipo di odiose pratiche. In totale sono sette le studentesse vittime delle presunte molestie del preside. Ora il dirigente scolastico è agli arresti domiciliari. 



Argomenti

molestie a scuola
preside
violenza sessuale

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

    E' scattata l'operazione Europei, gli azzurri di Spalletti sono sbarcati in Germania

  • Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

    Azzurri, vittoria convincente contro la Bosnia Erzegovina, 1-0 per l'Italia con gol di Frattesi

  • Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

    Verso gli Europei, l'Italia da oggi riprende la preparazione; la prossima settimana si parte per la Germania

  • Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

    Nazionale, a Bologna uno scialbo 0-0 contro la Turchia. Per gli azzurri tanto possesso palla e poche occasioni

  • Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

    Giro d’Italia, Roma incorona Pogacar, a Merlier la volata di Roma

  • Il dominatore Tadej Pogacar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

    Il dominatore Tadej Pogačar impone la sua legge anche a Bassano del Grappa

  • A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

    A SAPPADA BELLA VITTORIA DI ANDREA VENDRAME

  • Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

    Giro d’Italia, a Padova vince il belga Merlier, secondo posto per Jonathan Milan

  • Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

    Giro d’Italia, Pogacar concede una tregua, vince il tedesco Steinhauser

  • Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo

    Giro d’Italia, incontenibile Pogacar, cala il pokerissimo