Irama a RTL 102.5: “Io sto bene e mi auguro che la mia canzone piaccia” . “L’importante è che le persone stiano bene, al di là della gara”

03 marzo 2021, ore 20:10 , agg. alle 20:49

Irama è appena intervenuto ai microfoni di RTL 102.5 dopo che oggi Amadeus ha modificato il regolamento permettendo ad Irama di restare in gara trasmettendo questa sera il suo video delle prove

Irama potrà partecipare al Festival di Sanremo anche con il benestare di tutte le case discografiche. Non potrà esibirsi dal vivo dopo che due suoi collaboratori sono risultati positivi al Covid.

“Io sto bene e sono negativo – così commenta Irama in diretta su RTL 102.5 - mi auguro che le persone intorno a me siano in salute che è la cosa principale e ringrazio Amadeus e la Rai di avermi teso la mano in questo momento di difficoltà in cui sono capitato purtroppo e grazie per avermi dato l’opportunità di esibirmi comunque e di far parte del Festival rispettando il regolamento. Non potrò esibirmi dal vivo e non posso nascondere la mia desolazione, le prove si chiamano così perché devi affinare gli ascolti e tutto per far sì che la diretta venga come deve venire. Nel video delle prove generali non ci sarà la parte estetica, di show e di performance, non sarà come la serata, sarà una cosa diversa, musicalmente spero che comunque possa creare un’energia con il pubblico e che la canzone piaccia che è la cosa importante”.

“Ho ricevuto tanti messaggi sui social e anche in privato e sono molto contento quando la musica unisce anche da questo punto di vista. La cosa più importante comunque è la salute e che le persone coinvolte stiano bene, al di là della gara”.


Irama a RTL 102.5: “Io sto bene e mi auguro che la mia canzone piaccia” . “L’importante è che le persone stiano bene, al di là della gara”
Tags: festival di sanremo, irama, rtl 102.5

Share this story: