Israele: "Gli Usa non influenzano le nostre decisioni". A Betlemme annullati i festeggiamenti per il Natale

Israele: "Gli Usa non influenzano le nostre decisioni". A Betlemme annullati i festeggiamenti per il Natale

Israele: "Gli Usa non influenzano le nostre decisioni". A Betlemme annullati i festeggiamenti per il Natale Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il portavoce militare Israeliano: "colpiti circa 200 obbiettivi di Hamas"

Continuano le operazioni militari israeliane a Gaza con forti combattimenti in tutta la Striscia. Lo ha fatto sapere il portavoce militare secondo cui nelle ultime 24 ore sono stati colpiti circa 200 obiettivi di Hamas. Il premier Netanyahu ha smentito in queste ore che gli Stati Uniti abbiano impedito ad Israele di compiere attacchi militari nella regione, come sostenuto dai media americani. In una telefonata con il presidente americano Joe Biden, Netanyahu ha specificato che Israele combatterà fino alla vittoria totale. E intanto a Betlemme, luogo simbolico per i cristiani, quest'anno non ci saranno celebrazioni del Natale in segno di solidarietà per il popolo palestinese. A comunicarlo sono le autorità locali della città che ospita la piazza della mangiatoia e la Basilica della Natività, Chiesa che ha un importante significato religioso in quanto luogo di nascita di Gesù. Al posto dell’albero di Natale inoltre è stata installata un'opera d'arte chiamata 'Natività sotto le macerie'. 


NETANYAHU: "COMBATTEREMO FINO ALLA VITTORIA FINALE"

Le azioni militari di Israele "non sono dettate da pressioni esterne e l'utilizzo delle nostre forze è una decisione indipendente che spetta alle noi e a nessun altro". Lo ha dichiarato il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, respingendo le notizie secondo cui gli Stati Uniti avrebbero convinto Israele a non allargare il conflitto oltre la Striscia di Gaza. "Ho visto pubblicazioni false secondo cui gli Stati Uniti ci hanno impedito e ci stanno impedendo di effettuare operazioni nella regione - ha spiegato Netanyahu- Questo non è vero. Israele è uno Stato sovrano. Le nostre decisioni in guerra si basano su considerazioni operative, e non entrerò in dettagli".


ABU MAZEN: "LA LIBERA' E' VICINA"

"Il sole della libertà e dello Stato indipendente con Gerusalemme Est come capitale sta inevitabilmente arrivando, ed è addirittura proprio dietro l'angolo". Lo ha detto il presidente palestinese Abu Mazen nel suo discorso di Natale. "Il fiume di sangue, gli enormi sacrifici, la sofferenza e l'eroica fermezza del nostro popolo sulla sua terra è - ha aggiunto - la via verso la libertà e la dignità". Abu Mazen ha detto che i palestinesi "continueranno la lotta per raggiungere i legittimi diritti di vivere sul suolo della Palestina, in uno stato libero, indipendente e pienamente sovrano". 


Argomenti

Hamas
Israele
Netanyahu
Palestina

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Maltempo: sull'Italia è arrivato il ciclone tirrenico, pioggia fino al week end, disagi in Liguria e Toscana

    Maltempo: sull'Italia è arrivato il ciclone tirrenico, pioggia fino al week end, disagi in Liguria e Toscana

  • Giuseppe Valditara a RTL 102.5: “Mai parlato del divieto di utilizzo dei tablet, ma non sostituisca carta e penna”

    Giuseppe Valditara a RTL 102.5: “Mai parlato del divieto di utilizzo dei tablet, ma non sostituisca carta e penna”

  • Al via le gare di Moto Gp, Formula Uno e non solo. In Bahrain e Qatar i primi appuntamenti

    Al via le gare di Moto Gp, Formula Uno e non solo. In Bahrain e Qatar i primi appuntamenti

  • AAA cercasi super fan di Taylor Swift per il Victoria and Albert museum per il ruolo di consulente

    AAA cercasi super fan di Taylor Swift per il Victoria and Albert museum per il ruolo di consulente

  • Dargen D'Amico presenta “Ciao America” a RTL 102.5: «Ho una cifra molto italiana ma declinata in stile hip hop»

    Dargen D'Amico presenta “Ciao America” a RTL 102.5: «Ho una cifra molto italiana ma declinata in stile hip hop»

  • Il 10% degli adolescenti ha disturbi social, ma soffrono anche di ansia e dipendenza da videogames

    Il 10% degli adolescenti ha disturbi social, ma soffrono anche di ansia e dipendenza da videogames

  • L’Eurovision si avvicina. Loredana Bertè, i Jalisse e Marcella Bella si sfidano per rappresentare San Marino

    L’Eurovision si avvicina. Loredana Bertè, i Jalisse e Marcella Bella si sfidano per rappresentare San Marino

  • New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Lonely Dancers” di Conan Gray e “Love On” di Selena Gomez

    New Hit di RTL 102.5: da questa settimana in onda “Lonely Dancers” di Conan Gray e “Love On” di Selena Gomez

  • "Tu come stai?”: la nuova rubrica di RTL 102.5 dedicata al benessere

    "Tu come stai?”: la nuova rubrica di RTL 102.5 dedicata al benessere

  • “Sinceramente” di Annalisa è la canzone vincitrice della classifica "RTL 102.5 #Radiofestival" 2024, l’artista ha ricevuto il premio in diretta negli studi di RTL 102.5

    “Sinceramente” di Annalisa è la canzone vincitrice della classifica "RTL 102.5 #Radiofestival" 2024, l’artista ha ricevuto il premio in diretta negli studi di RTL 102.5