Italia: qualità della vita, la città di Bologna è prima in classifica

12 dicembre 2022, ore 16:30

La graduatoria è stata stilata dal Sole 24 Ore. Sul podio anche Bolzano e Firenze

La provincia di Bologna prima per qualità della vita nella classifica stilata dal Sole 24 Ore. E' la quinta volta in 33 anni. Seguono sul podio Bolzano e Firenze. Bene l’Emilia Romagna che guadagna con Parma anche il nono posto in graduatoria e con Reggio Emilia il tredicesimo. Nella top ten troviano al quinto posto anche un’altra provincia del Trentino Alto Adige,   vale a dire Trento. In Toscana, oltre a Firenze, si registra l’ingresso di Siena al quarto posto, con + 11 posizioni, e di Pisa al decimo posto, con 11 gradini guadagnati. Tra le città metropolitane, Milano, che nel 2021 era in seconda posizione, scende all'ottavo posto. Roma perde 18 posizioni, scivolando al trentunesimo posto. Cagliari sale di due posizioni. Genova perde solo una posizione e agguanta il 27esimo posto. Giù Torino di 12 posizioni, il capoluogo piemontese si deve accontentare del quarantesimo posto. In fondo alla classifica troviamo Napoli al 98esimo posto e Palermo all’88esimo.


I risultati dell'indagine nel dettaglio 

Per quanto riguarda i sei ambiti in cui sono suddivisi i 90 indicatori, il podio vede in cima per 'ricchezza e consumi' Belluno, Bologna e Bolzano; per 'affari e lavoro' Milano, Trieste e Roma; per 'demografia salute e società' Bologna, Modena e Roma; per 'ambiente e servizi' Pisa, Siena e Aosta; per 'giustizia e sicurezza' Oristano, Pordenone e Sondrio; per 'cultura e tempo libero' Firenze, Trieste e Gorizia. Nella speciale classifica stilata sulla qualità di vita delle donne ad offrire maggior benessere è la provincia di Monza e Brianza, seguita da Treviso e Cagliari. 


Novità tra gli indicatori selezionati 

I 90 indicatori statistici alla base dell'indagine, di cui 40 aggiornati al 2022, presentano una serie di novità, tra queste troviamo  due indicatori sull'inflazione, un pacchetto di indicatori su energia da fonti rinnovabili/riqualificazioni energetiche/consumi energetici e nove indici sintetici che aggregano più parametri (qualità della vita di giovani, bambini e anziani, qualità della vita delle donne, ecosistema urbano, indice della criminalità, indice di sportività, indice del clima). Tra gli indicatori storici utilizzati per lo studio figurano: valore aggiunto pro capite, prezzi delle case, imprenditoria giovanile, indice della qualità dell'aria e tasso di motorizzazione.


Italia: qualità della vita, la città di Bologna è prima in classifica
Tags: Bologna, classifica, qualità della vità, Agenzia Fotogramma, Emilia Romagna, Sole 24 Ore

Share this story: