Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: Governo, 5 Stelle e Lega comunicano al Quirinale il nome del premier scelto, Giuseppe Conte, Di Maio, finalmente nasce la terza Repubblica, pienamente soddisfatti, Salvini, lasceremo ai nostri figli un Paese migliore
- Roma: Governo, Di Maio, il giurista Giuseppe Conte sarà premier politico, è nella mia squadra, votato da 11 milioni di persone
- Chieti: si indaga sull'uomo che ha gettato da un viadotto la figlia e si è suicidato, la moglie morta in circostanze da chiarire, l'uomo non aveva problemi psichici
- Porto Sant'Elpidio (Fm): contadino uccide la moglie di 75 anni al culmine di una lite, usato un fucile da caccia
- Firenze: albero cade su un pullman di turisti durante un nubifragio, ci sono 5 feriti, nessuno grave
- Roma: dati Frontex, in un anno il numero di migranti arrivati via mare in Italia è calato del 78%
- Venezuela: Nicolas Maduro rieletto Presidente, guiderà il Paese sudamericano per altri sei anni, ma l'opposizione denuncia brogli nelle elezioni
- Roma: sondaggio Eurostat, la città eterna è all'ultimo posto nella classifica della pulizia delle capitali europee
- Calcio: Massimiliano Allegri guiderà la Juve anche nella prossima stagione, Buffon verso il Paris St.Germain
- Calcio: ancora dubbi sul futuro di Maurizio Sarri a Napoli, per l'allenatore ci sarebbe una offerta dello Zenit San Pietroburgo
17 maggio 2018
  1. /

J-Ax e Fedez, al gran finale di San Siro ci sarà anche Cris Brave

Appuntamento il primo giugno a Milano

Al gran concerto finale del primo allo Stadio San Siro di Milano, sul palco a 360° insieme a Fedez e J-Ax salirà anche Cris Brave, il giovanissimo artista che presenterà, per la prima volta dal vivo, il suo inedito intitolato “La Panchina”, brano scritto dallo stesso Cris con la produzione musicale di Fausto Cogliati.

J-Ax e Fedez, al gran finale di San Siro ci sarà anche Cris Brave

Cristiano Rossi, in arte Cris Brave, nasce a Seriate (Bergamo) il 28 marzo 1997. Sin dalla nascita è costretto a combattere con una malattia molto rara, la tetraparesi spastica che si traduce in una forma di paralisi cerebrale. Nonostante la malattia, Cristiano è da sempre un ragazzo energico e molto sensibile, che ama dedicarsi al prossimo, evidenziando tanta forza di volontà in ogni piccolo gesto quotidiano.

La sua più grande passione è la musica, ambito in cui ha un’eccellente preparazione: Cris, infatti, non smette mai di aggiornarsi e informarsi a riguardo. Nel 2015 produce il suo primo album, disponibile in versione digitale. Nel suo progetto musicale racconta l’esperienza di vivere sulla sedia a rotelle, la prospettiva che se ne ha essendo ad essa vincolato e tutte le riflessioni, i luoghi comuni e i pregiudizi che i normo dotati generalmente hanno nei confronti delle persone diversamente abili.