Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Roma: Governo, il Premier Conte in settimana riferirà in Parlamento su Russiagate, tensioni tra M5s e Lega su Autonomie
- Kazakistan: missione Beyond, Luca Parmitano sulla Stazione Spaziale internazionale, fantastico essere qui, il rientro tra 200 giorni, per la prima volta un italiano sarà a capo di una missione sulla ISS
- Roma: raffica di scioperi nei trasporti la prossima settimana, mercoledì stop di tutti i settori, solo gli aerei si fermeranno per 4 ore il 26 luglio
- Roma: migranti, Salvini al collega francese Castaner, Italia non è campo profughi Ue, da giovedì Ong Sos Mediterranèe e MSF di nuovo verso Libia
- Torino: Tav, venti attivisti denunciati per aver appiccato un incendio nel cantiere di Chiomonte, lancio di razzi e petardi contro la polizia
- Roma: torna l'afa in Italia, arrivata una nuova un'ondata di caldo torrido al Centro-Nord, previsti picchi oltre i 35 gradi
- Vaticano: scomparsa Emanuela Orlandi, nel cimitero Teutonico trovate migliaia di ossa, ora dovranno essere analizzate
- Giappone: elezioni, oggi si vota per il rinnovo della camera alta del Parlamento, favorito il partito del premier Shinzo Abe
- Roma: lutto nel mondo dello spettacolo, è morta l'attrice Ilaria Occhini, aveva 85 anni
- Ciclismo: Tour de France,oggi la 15esima tappa da Limoux a Foix Prat d’Albis, la maglia gialla resta sulle spalle di Alaphilippe
- Scherma: Budapest, campionati del mondo, azzurri a secco di medaglie nella sesta giornata, oggi le gare a squadre
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
16 maggio 2019

L'arte ecosostenibile, a Roma prima mostra a consumo zero

A inventarla è Geo Florenti e prevede lampadine e celle fotovoltaiche per illuminare opere

L'arte salva il mondo non solo attraverso la bellezza ma anche sperimentando soluzioni reali per rispettare il pianeta ed evitare gli sprechi. Prende forma a Roma la prima mostra a consumo zero, dove le opere e lo spazio espositivo vengono illuminati grazie a celle fotovoltaiche che riciclano l'energia generata da lampadine. A inventarla è Geo Florenti, 42 anni, transilvano di Sibius ma in Italia dal 1991, che ha riunito nel Salone Borromini della Biblioteca Vallicelliana le opere di 12 di artisti contemporanei italiani di spicco, "brillanti" di luce propria senza attingerla da fonti esterne. L'esposizione "Illuminati", a cura di Giancarlo Carpi, da oggi, 16 maggio, al 17 giugno, segna una svolta nel modo di pensare l'allestimento di uno spazio espositivo e di concepire la stessa opera d'arte. "Qui - osserva Carpi - il sistema di illuminazione rivendica una centralità nella percezione dei lavori. Poiché unifica le opere non ne ostacola l'autonomia". Un generatore composto da celle di silicio, appunto. La rivoluzione escogitata dal giovane artista parte da qui e da una lampadina. L'idea di base è riciclare la luce emessa da fonti di luce: si posizionano le celle nei pressi di lampadine led a filamento 10w che, per effetto fotovoltaico, generano altra energia, impegnata subito e senza aiuto di accumulatori, in altra re-Illuminazione. Dal generatore parte un cavo che porta la luce alle 12 opere. "Invece di un'opera d'arte tradizionale - dice Florenti - creo energia che trasformo in luce. Ho messo a punto una tecnologia riducendo al minimo le materie utilizzate. Il costo è praticamente nullo". Di fatto l'opera diventa a quattro mani, dell' artista che la realizza e dell'artista che la illumina deve contestualizzarla dandole un design.

L'arte ecosostenibile, a Roma prima mostra a consumo zero