Lutto nel mondo del cinema, è morta a Roma, all'età di 93 anni, la regista Lina Wertmuller

09 dicembre 2021, ore 14:10

La camera ardente sarà allestita in Campidoglio, ha fatto sapere il sindaco della capitale, Roberto Gualtieri

Lina Wertmuller, il cui vero nome era Arcangela Felice Assunta Wertmuller von Elgg Spanol von Braueich, si è spenta nella notte a Roma. Aveva 93 anni. E' stata la prima donna nella storia ad essere candidata all'Oscar, nel 1977, come migliore regista per 'Pasqualino Settebellezze'. La statuetta è poi arrivata  nel 2020, quando  le è stato assegnato il Premio Oscar alla Carriera. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati in queste ore non solo dal mondo dello spettacolo. 


Roma si prepara per l'ultimo saluto

La camera ardente sarà allestita in Campidoglio, ha fatto sapere il sindaco della capitale Roberto Gualtieri, via twitter. "Con Lina Wertmüller se ne va una leggenda del cinema italiano, una grande regista che ha realizzato film densi di ironia e intelligenza, la prima donna candidata all'Oscar per la miglior regia. Roma le darà l'ultimo saluto allestendo la camera ardente in Campidoglio", queste le parole del primo cittadino di Roma. Alla notizia della scomparsa, l'Aula della Camera ha tributato un lungo applauso alla cineasta. 


Il ricordo del ministro Franceschini 

"L'Italia piange la scomparsa di Lina Wertmueller, una regista che con la sua classe e il suo stile inconfondibile ha lasciato un segno perenne nella nostra cinematografia e in quella mondiale. Ha avuto una carriera lunga e intesa, consegnandoci opere alle quale ognuno di noi restera' per sempre legato. Grazie, Lina". Cosi' il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, nell'apprendere la notizia  della morte di Lina Wertmueller. 

     

I film con Giannini che hanno fatto la storia 

Nella seconda metà degli anni '60 l'incontro tra Lina Wertmuller e Giancarlo Giannini. Con il grande attore la regista ha girato film indimenticabili: 'Mimi metallurgico ferito nell'onore', 'Film d'amore e d'anarchia', 'Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare di agosto, 'Pasqualino Settebellezze', 'La fine del mondo nel nostro solito letto in una notte piena di pioggia'.  


I premi raccolti nel corso della carriera 

Tra i riconoscimenti ottenuti da Lina Wertmuller, oltre all'Oscar alla Carriera, figurano: il Premio Flaiano alla carriera (2008), il Globo d'oro alla carriera (2009), il David di Donatello alla carriera (2010), il cavalierato di gran croce dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana


Lutto nel mondo del cinema, è morta a Roma, all'età di 93 anni, la regista Lina Wertmuller
Tags: lutto nel mondo del cinema, Lina Wertmuller

Share this story: