Maltempo, vento e piogge, allerta rossa da Nord a Sud

 29 ottobre 2018

Governatore del Veneto Zaia chiede intervento della Protezione Civile, allerta rossa a Genova, a Roma scuole chiuse, tromba d'aria in Puglia

In tutta la penisola vento forte e piogge sono le parole d’ordine in questo inizio di settimana, al Nord la situazione più complicata nel Triveneto, dove viene attenzionato il Piave di cui si teme la piena. Il Governatore del Veneto, Zaia ha mobilitato il Servizio nazionale della Protezione Civile, ci sono 16mila volontari pronti a intervenire. L’allerta rossa, al massimo grado, è scattata anche in Liguria eccezion fatta per la provincia di Imperia, scuole chiuse ovunque. A Genova si teme l’ingrossamento del Bisagno e del Polcevera, quattro famiglie sono state sfollate. Anche in Toscana scuole chiuse a Livorno, dove sono off limits anche i parchi, e in sei Comuni del Grossetano dove c’è allerta arancione. Allerta arancione anche in Piemonte. E il rischio piogge fuori misura minaccia Roma dove restano chiusi per oggi gli istituti scolastici di ogni ordine e grado.  Andando più a sud vento forte e maltempo in Puglia dove una tromba d’aria a Manduria, nel tarantino,  ha fatto crollare parte della facciata di una chiesa. E in Campania nel golfo di Napoli,i collegamenti con le isole a singhiozzo per le condizioni del mare, scuole chiuse anche a Ischia e Procida.  Vento forte e nubifragi anche in Calabria, Sicilia e Sardegna.
Maltempo, vento e piogge, allerta rossa da Nord a Sud

Share this story: