Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
-
- Palermo: oggi il 27esimo anniversario della strage di Capaci, furono assassinati il giudice Falcone, la moglie e tre uomini della scorta
- Roma: anniversario strage Capaci, presidente della Repubblica Mattarella, il loro sacrificio motore di riscossa civile, premier Conte, obiettivo fare terra bruciata alla mafia
- Gran Bretagna: seggi aperti nel Paese per le elezioni europee, oggi si vota anche in Olanda
- Milano: bimbo di due anni morto in casa, parla il padre, l'ho picchiato, non credevo che l'avrei ucciso
- Novara: la Questura indaga su morte di un bambino di neppure due anni, giunto in ospedale ormai privo di vita
- Pavia: ragazzo di 15 anni bullizzato e picchiato a scuola, rischia di perdere la vista da un occhio, i genitori denunciano vessazioni durate mesi
- Roma: rapporto Agenzia Entrate-Abi, mercato immobiliare al top dal 2010, +6.5% nel 2018
- Calcio: l'agenzia Agi annuncia il clamoroso accordo fra la Juventus e Pep Guardiola, 24 milioni di euro all'anno per 4 anni, nessuna conferma ufficiale, il titolo vola in Borsa
- Formula 1: oggi prime sessioni di prove libere in vista del Gran Premio di Monaco, volano le Mercedes, la Ferrari insegue, la F1 ricorda Niki Lauda
- Ciclismo: Giro d'Italia, Benedetti vince la 12esima tappa da Cuneo a Pinerolo, maglia rosa per Polanc
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
01 novembre 2018

Micronesia, Palau primo Paese al mondo a vietare creme solari

Le creme danneggiano la barriera corallina, per chi trasgredisce multa di mille dollari

L'arcipelago di Palau diventerà il primo Paese al mondo a vietare la vendita e l'uso di creme solari. Una decisione estrema che il governo del paradiso della Micronesia, ha preso per difendere la sua barriera corallina. Alcuni prodotti chimici usati nella maggior parte dei solari, infatti, sono altamente tossici per i coralli e li scoloriscono. La legge è già pronta, ma il divieto scatterà a partire dal 2020. I trasgressori saranno puniti con una multa da 1.000 dollari. D'altra parte le immersioni e lo snorkeling sono tra le principali attrattive turistiche dell'arcipelago e quindi le motivazioni per imporre un simile divieto non sono solo ambientali. Due, in particolare, sono gli ingredienti sotto accusa: l'ossibenzone e l'octinoxato, utilizzati in tutte le creme protettive perchè assorbono i raggi ultravioletti. Ma ci sono altri otto agenti chimici vietati e inseriti dal governo di Palau in una lista nera. Anche alle Hawaii il problema è stato affrontato e un anno fa un senatore delle isole ha proposto al Congresso una legge per bandire i solari.

Micronesia, Palau primo Paese al mondo a vietare creme solari