Migranti assaltano nave turca in acque italiane, blitz della Brigata Marina San Macro, equipaggio in salvo

Migranti assaltano nave turca in acque italiane, blitz della Brigata Marina San Macro, equipaggio in salvo

Migranti assaltano nave turca in acque italiane, blitz della Brigata Marina San Macro, equipaggio in salvo Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


L’assalto di un gruppo di migranti irregolari armati, è avvenuto in acque vicino a Ischia, la Marina la libera, il ministro della difesa Crosetto, “non sappiamo ancora se sono pirati”

È fallito il tentativo di sequestro da parte di assalitori armati che si erano nascosti nella nave cargo turca e grazie all'sos lanciato dai marinai è intervenuta in soccorso la Marina che ha posto fine al blitz. Sono stati infatti gli uomini della Brigata Marina San Marco a calarsi dagli elicotteri e neutralizzare il gruppo di migranti irregolari che aveva tentato di dirottare la nave. L'operazione speciale è avvenuta nel mar Tirreno, al largo della costa napoletana. Una quindicina gli uomini che erano saliti a bordo della nave e che hanno tentato di prendere possesso della plancia di comando. Una operazione che si è conclusa in pochi minuti grazie al provvidenziale intervento dal cielo dei marinai italiani. Il cargo è poi stato scortato fino in rada a Napoli, dove era schierato un dispositivo di forze di polizia e dove è iniziata l’opera di bonifica e di identificazione dei clandestini. Ora saranno le indagini della procura di Napoli ad accertare fatti e responsabilità


La scoperta dei clandestini

Il mercantile era salpato dal porto di Topcular in Turchia il 7 giugno ed era diretto in Francia allo scalo portuale di Seté dove doveva approdare il 10 giugno. Il viaggio si è interrotto però all’altezza dell’isola di Ischia, quando il gruppo di clandestini ha cercato di impossessarsi della nave, che trasportava autocarri. Saranno le indagini a cercare di far luce sull’episodio.


L’azione fulminea della Brigata san Marco

I marinai a bordo del mercantile Galata Seaways sono riusciti a lanciare l'Sos alla Guardia costiera francese che ha avvisato quella italiana. Poi il blitz della Marina, di stanza a Brindisi. Con due elicotteri sono intervenuti sul mercantile calando gli uomini della Brigata San Marco, la Fanteria del mare sul cargo mentre quelli del Comsubin sono rimasti sull'elicottero per monitorare la situazione. Costantemente informato il ministro della Difesa Guido Crosetto. I i militari italiani hanno da subito bloccato una parte degli assalitori che aveva ancora dei coltelli in mano e stavano cercando di prendere possesso della plancia di comando. Gli altri aggressori invece si sono dileguati nascondendosi tra i mezzi.


Le parole del Ministro Crosetto

È stato lo stesso ministro Crosetto, che stava partecipando al Forum Masseria a Manduria a fornire le prime indicazioni. Poi, interventuo telefonicamente a Stasera Italia su Retequattro ha precisato che "La nave è molto grande e non è difficile nascondersi, quando hanno sentito l'elicottero" alcuni sequestratori sono scappati, tentando poi probabilmente di fuggire via mare di notte. La nave però è circondata e vediamo nelle prossime ore cosa succederà, vedremo chi sono sequestratori sulla nave e capiremo cosa volevano fare". "I dirottatori della nave sono stati catturati. Tutto è finito bene" ha poi scritto verso me 23 su Twitter il ministro della Difesa, aggiungendo: "i miei complimenti ai ragazzi del Battaglione San Marco, ai poliziotti ed ai finanzieri, che hanno concluso una splendida operazione in collaborazione. Ognuno per la sua parte. Bravi!"


Argomenti

fotogramma
mercantile
Guido Crosetto

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Oggi ultimo giorno per pagare la prima rata dell’Imu, interessati 25 milioni di italiani

    Oggi ultimo giorno per pagare la prima rata dell’Imu, interessati 25 milioni di italiani

  • Ultimi giorni  prima della maturità, c'è chi utilizza l'Ia per ripassare

    Ultimi giorni prima della maturità, c'è chi utilizza l'Ia per ripassare

  • È ufficiale, Paulo Fonseca è il nuovo allenatore del Milan, il tecnico portoghese, un onore e una responsabilità

    È ufficiale, Paulo Fonseca è il nuovo allenatore del Milan, il tecnico portoghese, un onore e una responsabilità

  • Verso Euro 24, oggi, domenica 9 giugno, ultimo test per gli azzurri contro la Bosnia

    Verso Euro 24, oggi, domenica 9 giugno, ultimo test per gli azzurri contro la Bosnia

  • Oggi, sabato 8 giugno è la Giornata mondiale degli oceani, è allarme Mediterraneo, è sempre più caldo

    Oggi, sabato 8 giugno è la Giornata mondiale degli oceani, è allarme Mediterraneo, è sempre più caldo

  • Ecco la lista di Spalletti per gli Europei, c’è Fagioli, fuori Ricci e Orsolini, Provedel

    Ecco la lista di Spalletti per gli Europei, c’è Fagioli, fuori Ricci e Orsolini, Provedel

  • Turismo a gonfie vele per l’Italia, il nostro Paese è nella top ten mondiale delle mete

    Turismo a gonfie vele per l’Italia, il nostro Paese è nella top ten mondiale delle mete

  • Gli hacker prendono  di mira videogiochi e giocattoli, è l'allarme degli esperti per la Giornata Mondiale dei Bambini

    Gli hacker prendono di mira videogiochi e giocattoli, è l'allarme degli esperti per la Giornata Mondiale dei Bambini

  • Studentessa 19enne in gita denuncia di essere stata violentata, era su una nave da crociera, arrestati tre francesi

    Studentessa 19enne in gita denuncia di essere stata violentata, era su una nave da crociera, arrestati tre francesi

  • Iran, cade elicottero con a bordo Ebrahim Raisi, il presidente iraniano risulta disperso, difficoltose le ricerche

    Iran, cade elicottero con a bordo Ebrahim Raisi, il presidente iraniano risulta disperso, difficoltose le ricerche