Al via il Tour de France, si parte dall’Italia, le prime tre tappe tra Firenze, Emilia e Piemonte

Al via il Tour de France, si parte dall’Italia, le prime tre tappe tra Firenze, Emilia e Piemonte

Al via il Tour de France, si parte dall’Italia, le prime tre tappe tra Firenze, Emilia e Piemonte Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


Favorito per la vittoria finale è Tadej Pogacar che quest’anno tenta l’accoppiata Giro-Tour, i suoi avversari più accreditati sono il danese Jonas Vingegaard e il belga Remco Evenepoel

Il Tour De France parte da Firenze. Oggi, sabato 29 giugno, la prima tappa della "Grande Boucle" giunta alla 111esima edizione che terminerà il 21 luglio a Nizza dopo 3492 chilometri tra vette, sterrato e 176 corridori. 22 le squadre partecipanti. Favorito della Vigilia è lo sloveno Tadej Pogacar che tenta l’accoppiata Giro-Tour. Se il corridore di punta della UAE ha già strabiliato al Giro vincendolo senza concedere nulla agli avversari, cerca la terza vittoria alla corsa a tappe francese dopo i trionfi nel 2020 e nel 2021. L’ultimo a centrare l’accoppiata è stato Marco Pantani nel 1998. Vincendo emulerebbe anche Coppi, Anquetil, Merckx, Hinault, Roche e Indurain. Ma da Firenze a Nizza ci sono tanti chilometri da percorrere e la strada è lunga.


Gli avversari di Pogi

Gli avversari di “Pogi”, come è soprannominato in gruppo, non mancano, a cominciare dal belga Remco Evenepoel, alla sua prima partecipazione al Tour de France. Il duello più atteso però sarà quello con il danese Jonas Vingegaard, che ha trionfato a Parigi nelle ultime due edizioni. Il “Re pescatore” come è sopranominato il corridore però arriva dalla terribile caduta dello scorso 4 aprile al Giro dei Paesi Baschi e la sua forma è un’incognita. A prednere il via oggi da Firenze anche Matieu Van Der Poel e Jasper Philipsen, compagni di squadra dell'Alpecin Deceuninck: il primo è campione del mondo su strada e proprio a Firenze conquistò nel 2013 il titolo iridato da junior, mentre il secondo ha vinto l'ultima Milano-Sanremo e la classifica a punti della Grand Boucle un anno fa. Attenzione anche ai veterani, soprattutto il 34enne Primoz Roglic, ex compagno di squadra di Vingegaard, che è reduce dal successo nel Giro del Delfinato ed è dato in gran spolvero. Da non sottovalutare anche il colombiano Egan Bernal.


Le tappe italiane

Saranno tre le tappe italiane di questa 111esima edizione del Tour de France: La prima, oggi porterà i corridori da Firenze, la città in queste ore è tinta di giallo, a Rimini di 206 chilometri. Una tappa con arrivo in pianura dopo aver valicato diverse asperità, tute di seconda o terza categoria, tra cui l'ultima, la Costa di San Marino. Domenica la carovana si sposta da Cesenatico a Bologna di 199,2 chilometri, anche in questo caso una tappa prevalentemente collinare, con arrivo in centro città. Tappa per velocista anche la seconda, così come la terza in terra italiana. Lunedì 1 luglio, invece il Tour si sposterà verso il Piemonte. La terza tappa italiana è la Piacenza-Torino di 229,9 chilometri. Una frazione per velocisti. L mattina del 2 luglio i corridori partiranno da Pinerolo e lasceranno l’Italia alla volta della Francia. E lì cominceranno i giochi per la vittoria finale. Sempre ammesso che Tadej Pogacar non abbia già sulle sue spalle la maglia gialla di leader della classifica generale.



Argomenti

Firenze
Tadej Pogacar
Tour de France

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Cambia la tipologia delle vacanze degli italiani, più brevi ma più frequenti, la scelta però resta principalmente l’Italia

    Cambia la tipologia delle vacanze degli italiani, più brevi ma più frequenti, la scelta però resta principalmente l’Italia

  • Olimpiadi di Parigi -4, sale la pressione, si popola il villaggio olimpico in attesa della Cerimonia di apertura di venerdì

    Olimpiadi di Parigi -4, sale la pressione, si popola il villaggio olimpico in attesa della Cerimonia di apertura di venerdì

  • Joe Biden rinuncia alla candidatura alla Casa Bianca, la prossima settimana spiegherà i motivi della scelta

    Joe Biden rinuncia alla candidatura alla Casa Bianca, la prossima settimana spiegherà i motivi della scelta

  • Beni e servizi, Aosta è la città più cara, Napoli la più economica, lo mette in evidenza il Codacons

    Beni e servizi, Aosta è la città più cara, Napoli la più economica, lo mette in evidenza il Codacons

  • Anche cani e gatti soffrono il caldo torrido, dobbiamo proteggerli da afa e colpi di calore

    Anche cani e gatti soffrono il caldo torrido, dobbiamo proteggerli da afa e colpi di calore

  • Bambina di 14 mesi muore in auto sotto il sole rovente, il papà l’ha dimenticata per ore nel parcheggio dell’ufficio

    Bambina di 14 mesi muore in auto sotto il sole rovente, il papà l’ha dimenticata per ore nel parcheggio dell’ufficio

  • 29 milioni di italiani in ferie tra giugno e settembre, ma sarà record di stranieri

    29 milioni di italiani in ferie tra giugno e settembre, ma sarà record di stranieri

  • L’estrema destra di Marine Le Pen vince il primo turno delle legislative anticipate in Francia, affluenza record

    L’estrema destra di Marine Le Pen vince il primo turno delle legislative anticipate in Francia, affluenza record

  • Assalto armato al caveau della Mondialpol di Sassari, spari, auto in fiamme e banditi in fuga

    Assalto armato al caveau della Mondialpol di Sassari, spari, auto in fiamme e banditi in fuga

  • Bambino di 10 anni cade in un pozzo artesiano e muore, è successo A Palazzolo Acreide (Si)

    Bambino di 10 anni cade in un pozzo artesiano e muore, è successo A Palazzolo Acreide (Si)