Non solo martedì grasso, oggi è il Pancake day, la giornata dedicata al dolce americano amato nel mondo

16 febbraio 2021, ore 14:58 , agg. alle 18:13

Secondo una ricerca Nielsen, i consumatori di pancakes nel nostro paese sono almeno quattro milioni. L'origine di questa giornata parte da una leggenda del 1445

Oggi è il Pancake Day. Nata in Inghilterra, questa giornata si celebra proprio durante il Martedì grasso. Il dolce americano in tutte le sue varianti, dolce, salata o ripiena, arriva sul tavolo di tutto il mondo per colazione, merenda ma anche per un consumo occasionale all’interno di diete equilibrate. Pochi ingredienti: farina, latte, zucchero, uova e un pizzico di sale. Nonostante sia un prodotto tipico americano o inglese, i pancakes vengono consumati ovunque, anche in Italia, dove sono apprezzati da migliaia di persone. Lo conferma una ricerca Nielsen, realizzata in collaborazione con Barilla, che spiega che i consumatori di pancakes nel nostro paese sono ben quattro milioni.


Il 74% degli italiani prepara a casa i pancakes

Nel dettaglio, 4 persone su 10 (43%) hanno dichiarato di aver consumato pancake almeno una volta, soprattutto a casa (84%), il 26% ha provato quelli già pronti (surgelati, banco frigo o scaffale dolci/merendine), il 74% li ha preparati partendo da ingredienti semplici o preparati base già pronti. Guardando invece ai motivi che spingono a mangiarli a casa, spicca il bisogno di consumare qualcosa in compagnia della famiglia (26%) e quello di divertirsi componendo il proprio dolcetto con gli ingredienti preferiti (23%). Per il 44% degli intervistati, i pancakes sono anche un’ottima alternativa alla colazione abituale.


Le origini di questa giornata partono da una leggenda

Molto curiose sono le origini di questa giornata dedicata ai pancakes. La leggenda racconta di una signora inglese che, proprio durante il Martedì Grasso, mentre cucinava i pancakes nella sua cucina, a un tratto sentì il suono delle campane che richiamava i fedeli in chiesa e così, pur di non tardare all'appuntamento, corse fuori con ancora addosso il grembiule e con in mano la padella con i pancake che stava cucinando. Visto che i pancake continuavano a cuocersi, la signora, durante tutto il tragitto, li faceva saltellare per aria per evitare che si bruciassero. Nasce così la tradizione del Pancake Day. E con questa, anche alcuni appuntamenti che si ripetono di anno in anno. In molti paesi anglosassoni, ogni Martedì grasso, si svolgono gare in cui le persone si sfidano a correre con una padella contenente un pancake. Una tradizione nata nel 1445 e tramandata nel tempo.


Non solo martedì grasso, oggi è il Pancake day, la giornata dedicata al dolce americano amato nel mondo
Tags: colazione, giornata dei pancake, nielsen, pancake

Share this story: