Oggi l’Italia al voto, dove eserciteranno il loro diritto Mattarella, Draghi e i leader dei partiti

25 settembre 2022, ore 08:00

Oggi 51 milioni di italiani si recheranno alle urne per rinnovare il parlamento, attesi al voto anche i big di partito e il capo dello Stato Mattarella, dalle 23 l’attesa sarà per l’esito del voto, tra sedi di partito e hotel

Urne aperte oggi, domenica 25 settembre, per le elezioni politiche. Sono interessati al voto cinquantuno milioni di italiani. Se da una parte c’è il rischio che l’astensionismo sia il primo partito in Italia, dall’altro, i rappresentanti delle istituzioni saranno in prima fila per compiere quello che è un dovere di ogni cittadino. Anche i leader dei partiti che sin qui hanno condotto la campagna elettorale si recheranno alle urne, ognuno nella città di residenza. Così il presidente della Repubblica Sergio Mattarella oggi è atteso a Palermo, mentre il premier Mario Draghi si recherà all’urna allestita al liceo romano Mameli. La presidente del Senato, Maria Elisabetta Casellati sarà invece a Potenza, anche se è residente altrove, ma per lei vale la regola di votare nel collegio in cui si è candidati. Il presidente della Camera Roberto Fico sarà all'Istituto Della Valle a Posillipo di Napoli, la sua città.


I leader di partito

Milano è la città di Silvio Berlusconi, il leader di Forza Italia oggi si recherà al seggio di via Rovani, così come nel capoluogo lombardo voteranno Maurizio Lupi e Matteo Salvini. Voto milanese anche per mentre Benedetto Della Vedova e per il leader di Italexit Gianluigi Paragone. Giorgia Meloni leader di FdI, che vive nella capitale andrà al seggio della Scuola Vittorio Bachelet. Sempre a Roma voteranno il segretario del Pd Enrico Letta, il suo seggio è nel quartiere di Testaccio all'istituto De Amicis/Cattaneo, Emma Bonino, di +Europa, il leader di Azione, Carlo Calenda e Giuseppe Conte del M5s. I leader di Sinistra Italiana e Verdi, Nicola Fratoianni e Angelo Bonelli, voteranno rispettivamente a Foligno e a Ostia. Al seggio allestito al quartiere Soccavo di Napoli è atteso il ministro della Salute e leader di Leu Roberto Speranza. Riccardo Magi voterà a Torino. Matteo Renzi si recherà alle urne a Firenze.


La lunga attesa del voto

Sarà una lunga notte d’attesa per i leader che alla chiusura delle urne, alle 23 attenderanno, chi nella sede dei partiti, chi in hotel, l’esito del voto. Il Pd sarà nella sede nazionale del Nazareno, mentre Sinistra italiana e i Verdi attenderanno i risultati elettorali al Caffé Letterario di via Ostiense, mentre Più Europa sarà nella sede romana di via Santa Caterina da Siena 46. Luigi Di Maio di Impegno civico sarà a Napoli, mentre i Cinquestelle hanno scelto la sede del Movimento di via Campo Marzio. Fratelli d'Italia ha scelto il Parco dei Principi Grand Hotel, a Roma, mentre la Lega attenderà l’esito del voto nella sede di Via Bellerio a Milano. Infine, il comitato elettorale di Azione-Italia Viva seguirà lo spoglio delle schede da un albergo di Via Cavour a Roma. Anche Rtl 102.5 seguirà in diretta lo spoglio delle elezioni del 25 settembre a partire dalle 23 con i primi exit poll fino ai risultati finali e ai commenti in una puntata speciale di Non Stop News.


Oggi l’Italia al voto, dove eserciteranno il loro diritto Mattarella, Draghi e i leader dei partiti
Tags: fotogramma, seggio, voto, elezioni, foto agenzia fotogramma.it

Share this story: