Omicidio Saman: arrestata in Pakistan la madre della ragazza uccisa nel 2021, era latitante dal giorno del delitto

Omicidio Saman: arrestata in Pakistan la madre della ragazza uccisa nel 2021, era latitante dal giorno del delitto

Omicidio Saman: arrestata in Pakistan la madre della ragazza uccisa nel 2021, era latitante dal giorno del delitto Photo Credit: agenziafotogramma.it


La Corte d'Assise di Reggio Emilia aveva condannato, nel dicembre scorso, Nazia Shaheen, 51enne madre di Saman Abbas all'ergastolo per avere ucciso la figlia nel 2021

Si trovava in un villaggio ai confini con il Kashmir, Nazia Shaeen, 51 anni madre della giovane uccisa a Novellara in provincia di Reggio Emilia tra il 30 aprile e il 1° maggio 2021 e sepolta in una buca, dove è stata trovata un anno e mezzo dopo. Saman si era ribellata al destino deciso per lei dai familiari con un matrimonio combinato ed era stata punita con la morte. Per il delitto, a dicembre scorso la Corte d’Assise di Reggio Emilia aveva condannato all’ergastolo la madre latitante da tre anni, e il padre, a 16 anni uno zio. Su Nazia pendeva un mandato di cattura internazionale e il suo arresto è avvenuto grazie alla collaborazione delle forze dell’ordine italiane e pachistane e l’Interpol. Secondo i giudici, la donna potrebbe essere stata "l'esecutrice materiale" del delitto. L'elemento per la prima volta emerse nelle oltre 600 pagine delle motivazioni della sentenza della Corte emiliana sulle responsabilità di padre e madre di Saman. "Gli imputati Abbas Shabbar e Shaheen Nazia" hanno "letteralmente accompagnato la figlia a morire" e non "si esclude che sia stata" la madre "l'esecutrice materiale", hanno scritto i giudici.

Latitante dal giorno del delitto

La madre di Saman Abbas, Nazia Shaheen, era latitante dal primo maggio 2021 insieme al marito, Shabbar Abbas, padre della ragazza di 18 anni uccisa a Novellara (Reggio Emilia) la notte prima. I due erano fuggiti, partendo con un biglietto di sola andata, da Milano Malpensa per Lahore, come testimoniato dalle liste d'imbarco e dalle telecamere al gate dell'aeroporto. La richiesta di estradizione per entrambi, madre e padre di Saman, era stata firmata dall'allora ministra della Giustizia Marta Cartabia il 23 settembre 2021. Shabbar fu arrestato il 15 novembre 2022 nella regione del Punjab su mandato di cattura internazionale. Dal momento dell'arresto al suo arrivo in Italia trascorsero quasi dieci mesi. Per lui la procedura di estradizione fu particolarmente lunga per la mancanza di accordi bilaterali in materia fra Italia e Pakistan. Il via libera da parte della magistratura, dopo molti rinvii, arrivò il 4 luglio 2023, ma mancava l'ok del governo pachistano. Il semaforo verde si accese a fine agosto, con la concessione dell'estradizione del ministro dell'Interno pachistano. Un esito storico perché non era mai successo che una estradizione attiva fosse concessa dal Pakistan. Shabbar atterrò in Italia su un volo dell'Aeronautica militare nella notte tra il 31 agosto e il primo settembre scorsi. Dopo l'arresto,Nazia è stata trasferita nella capitale pachistana, Islamabad per le procedure formali di estradizione.


Argomenti

Novellara
omicidio
Saman

Gli ultimi articoli di Maria Paola Raiola

  • Svolta nell'omicidio Paganelli: arrestato Louis Dassilva, unico indagato per la morte di Pierina

    Svolta nell'omicidio Paganelli: arrestato Louis Dassilva, unico indagato per la morte di Pierina

  • Due studiose italiane vincono l'Oscar della matematica: saranno premiate al Congresso europeo di Siviglia

    Due studiose italiane vincono l'Oscar della matematica: saranno premiate al Congresso europeo di Siviglia

  • Omicidio di Giulia Cecchettin: in un messaggio la minaccia di Turetta, o ci laureiamo insieme o la vita è finita

    Omicidio di Giulia Cecchettin: in un messaggio la minaccia di Turetta, o ci laureiamo insieme o la vita è finita

  • L'Onu accusa Mosca, l'ospedale pediatrico di Kiev centrato da missile russo, oggi vertice Nato al via

    L'Onu accusa Mosca, l'ospedale pediatrico di Kiev centrato da missile russo, oggi vertice Nato al via

  • La morte di Alex Marangon: numerose costole rotte forse per un brutale pestaggio, indagini sul rituale

    La morte di Alex Marangon: numerose costole rotte forse per un brutale pestaggio, indagini sul rituale

  • Maturità: per la seconda prova scritta,  Greco al Classico con Platone, Matematica allo Scientifico

    Maturità: per la seconda prova scritta, Greco al Classico con Platone, Matematica allo Scientifico

  • Torna il Filming Italy Sardegna Festival, ricca vetrina di film e serie tv in programma al 20 al 23 giugno

    Torna il Filming Italy Sardegna Festival, ricca vetrina di film e serie tv in programma al 20 al 23 giugno

  • Olimpiadi 2024: consegnato dal Presidente Mattarella il tricolore agli azzurri Tamberi ed Errigo

    Olimpiadi 2024: consegnato dal Presidente Mattarella il tricolore agli azzurri Tamberi ed Errigo

  • Francia: il presidente Macron conferma elezioni anticipate e attacca la destra moderata, tradita memoria di De Gaulle

    Francia: il presidente Macron conferma elezioni anticipate e attacca la destra moderata, tradita memoria di De Gaulle

  • Modena: porta il cadavere della moglie in furgone dai Carabinieri, arrestato 48 enne

    Modena: porta il cadavere della moglie in furgone dai Carabinieri, arrestato 48 enne