Paolo Maldini verrà sostituito dall’intelligenza artificiale, “Gerry, mi raccomando, rispetta la storia del Milan”

Paolo Maldini verrà sostituito dall’intelligenza artificiale, “Gerry, mi raccomando, rispetta la storia del Milan”

Paolo Maldini verrà sostituito dall’intelligenza artificiale, “Gerry, mi raccomando, rispetta la storia del Milan” Photo Credit: agenziafotogramma.it


Per la prima volta una squadra italiana si affiderà a un algoritmo per la ricerca di calciatori sul mercato, fuori Maldini e Massara ma più potere per Pioli

Paolo Maldini, bandiera storica del Milan come suo padre prima di lui. Talmente legato alla squadra rossonera da passare all’interno del club 31 anni da calciatore e 4 da dirigente. Tutto questo non ha impedito a Maldini di essere fatto fuori dalla società, insieme a Fredric Massara, direttore sportivo della Milan.


L’addio di Paolo Maldini

“Gerry, mi raccomando, rispetta la storia del Milan”, ha detto Paolo Maldini prima di essere costretto ad abbandonare quella che è stata la sua casa per oltre 30 anni, rivolgendosi a Gerry Cardinale, attuale proprietario della società rossonera e manager sportivo americano. Una frase che dimostra quanto l’ex capitano del Milan ci tenga alla squadra, e che ci fornisce uno spunto sul futuro della strategia dirigenziale. Sembrerebbe, infatti, che in seguito alla decisione di esonerare Maldini e Massara, ci sia la volontà di proseguire senza una figura definita di direttore sportivo. Tra i compiti principali di Maldini e Massara c’erano la scoperta dei nuovi talenti, la ricerca di profili utili sul mercato e le trattative per l’acquisizione dei calciatori. I due dirigenti si sentivano molto sicuri della loro posizione, tanto da inviare, poco più di un mese fa, un articolato documento di strategia e sviluppo, un progetto triennale e sostenibile a cui Cardinale non aveva mai risposto. Questo perché il proprietario del Milan aveva già deciso di intraprendere una strada diversa, ovvero quella di “sostituire” le due figure dirigenziali con l’intelligenza artificiale, gli algoritmi e i dati applicati al calciomercato e governati da Billy Beane, guru del baseball e protagonista sia di un libro che di un film.


Futuro rivoluzionario o idea fantascientifica?

Nei giorni scorsi, Cardinale ha avuto modo di parlare con Billy Beane in persona, incontro che è diventato il primo atto formale del nuovo consulente del Milan. L’algoritmo di Beane è stato rivoluzionario per la squadra di baseball Oakland Athletics all’inizio del 2001, squadra che effettivamente aveva una situazione societaria molto simile ai rossoneri, con un budget di mercato limitato e capace, anche grazie all’algoritmo, di una crescita esponenziale che ha permesso a Oakland di vincere il titolo. Sembra quasi di sentir parlare di un film, e così è, visto che le vicende di Oakland hanno permesso la realizzazione di Moneyball, film del 2011 e vincitore di numerosi premi. Tutto bellissimo, se non fosse che si tratta di un altro sport e quindi di un contesto totalmente diverso da quello del baseball. Un’idea sicuramente innovativa e potenzialmente rivoluzionaria, ma anche un rischio che il Milan ha deciso di prendersi quasi a scatola chiusa. Chissà che il regista Bennet Miller non sia costretto a tornare sulle scene per girare il sequel di Moneyball…



Argomenti

Billy Beane
Cardinale
Direttore Sportivo
Intelligenza Artificiale
Massara
Milan
Serie A

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

    Carri armati israeliani proseguono attacchi a Rafah. Secondo la Cnn, munizioni prodotte negli USA sono state utilizzate nell'attacco che ha provocato 45 morti

  • Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

    Finale Conference League: incubo Fiorentina, i Viola perdono contro l'Olympiacos 1-0. Gol di El Kaabi nel secondo tempo supplementare

  • X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

    X Factor: cambiano giuria e conduttrice, ecco chi sono

  • Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

    Fiorella Mannoia a RTL 102.5: «Per i miei settant'anni una grande festa con due date evento a Roma»

  • Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

    Prove, colloquio e voti: tutto sulla maturità 2024

  • Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

    Gaffe del Papa sugli omosessuali: arrivano le scuse in un comunicato ufficiale

  • Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

    Prende 5 in latino: abbandonata sul grande raccordo anulare di Roma dalla madre

  • Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

    Zucchero presenta a RTL 102.5 “Overdose D’Amore World Tour”: «Sarà una grande festa negli stadi»

  • Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati

    Emis Killa: 15 anni di carriera, tutto sugli ospiti annunciati

  • Carlo Acutis: la storia del giovane beato che diventerà santo

    Carlo Acutis: la storia del giovane beato che diventerà santo