PAOLO ZANGRILLO (MINISTRO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE) A RTL 102.5: "MATTEO SALVINI FA IL SUO LAVORO, PARLA CON I SUOI PER CONSOLIDARE LA LINEA POLITICA"

PAOLO ZANGRILLO (MINISTRO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE) A RTL 102.5: "MATTEO SALVINI FA IL SUO LAVORO,  PARLA CON I SUOI PER CONSOLIDARE LA LINEA POLITICA"

PAOLO ZANGRILLO (MINISTRO PUBBLICA AMMINISTRAZIONE) A RTL 102.5: "MATTEO SALVINI FA IL SUO LAVORO, PARLA CON I SUOI PER CONSOLIDARE LA LINEA POLITICA" Photo Credit: agenziafotogramma.it


Il Ministro ha parlato della fiducia alle Camere "Non ci saranno colpi di scena, ci sono i numeri". Poi sulla PA: "Ho incontrato il mio predecessore Brunetta. Avanti con la semplificazione".

"Sono ore febbrili. Sto studiando per capire il funzionamento della macchina. E' un lavoro entusiasmante, sembra di essere tornato alle mie esperienze da manager. La sfida è questa: far funzionare al meglio un'organizzazione che è fondamentale per il Paese", dice Zangrillo che racconta a Non stop News su RTL 102.5 - con Enrico Galletti, Giusi Legrenzi e Massimo Lo Nigro - di aver sentito per il passaggio di consegne il suo predecessore Brunetta. "Se mi avessero detto di diventare ministro dell'Ambiente mi sarei messo a studiare anche lì", continua Zangrillo.

"IL REDDITO DI CITTADINANZA? OCCORRE PENSARLO NELL'OTTICA DELLA POLITICA DEL LAVORO"

"Il Reddito di cittadinanza è una straordinaria misura di sostegno per le persone inabili al lavoro, ce ne sono tante, milioni sotto la soglia di povertà. Un Paese come il nostro non può permettersi di lasciarle indietro. Però, quando abbiamo lavorato su questo decreto, ero in Commissione Lavoro, era una misura di politica attiva. Ricordo le spericolate acrobazie del prof. Parisi che ci parlava dei navigator come avatar che avrebbero incrociato domanda e offerta. Dobbiamo pensare alle politiche attive del lavoro in modo serio. Occorre lavorare con competenza. Il mio giudizio è che occorre pensare al reddito di cittadinanza nell'ottica della politica del lavoro.

"OGGI NON CI SARANNO COLPI DI SCENA CON LA FIDUCIA ALLE CAMERE"

"Penso che non ci saranno problemi. Il centrodestra ha i numeri per ottenere la fiducia, quello di oggi è un passaggio costituzionale affinché il Governo possa lavorare in serenità. La vera sfida è dare le risposte ai problemi del Paese", dice il Ministro.

"MATTEO SALVINI FA IL SUO LAVORO, E' NORMALE CHE PARLI CON I SUOI UOMINI PER CONSOLIDARE LA LINEA POLITICA"

"Salvini è non solo un ministro di questo Governo, ma anche il capo di un partito. Mi sembra normale che parli con i suoi uomini per consolidare la linea politica che il suo partito vuole proporre al Governo. La stessa cosa che facciamo noi. Non ci sono fughe in avanti di Salvini. Dobbiamo avere senso di responsabilità in un momento così drammatico di questo Paese ricordandoci di arrivare ad una sintesi. Salvini sta facendo il suo mestiere, è una persona ragionevole", dice ancora.

"HO SENTITO IL PROF. BRUNETTA: ANDREMO AVANTI CON LA SEMPLIFICAZIONE "

"Sì, ho sentito Brunetta. E' stata la prima cosa. Sono andato ad incontrare Brunetta per un passaggio di consegne molto piacevole. Lui mi ha raccontato le cose che ha fatto in questi mesi. Mi hanno presentato il portale digitale per l'inserimento delle persone della PA, che pochi conoscono. Dobbiamo essere bravi a comunicarlo. Lo faremo in modo smart. Penso che dobbiamo da un lato procedere alla modernizzazione della PA con strumenti tecnologici e dobbiamo semplificare. La PA è contrassegnata da complessità che cade sui nostri utenti: cittadini e imprese", conclude.


Argomenti

governoMeloni
MatteoSalvini
PaoloZangrillo
Pubblicaamministrazione

Gli ultimi articoli di Redazione Web

  • Calcio, Serie A, alla scoperta di Francesco Calzona, il nuovo tecnico del Napoli

    Calcio, Serie A, alla scoperta di Francesco Calzona, il nuovo tecnico del Napoli

  • Mahmood presenta ‘Nei letti degli altri’ a RTL 102.5: “Questo album rappresenta la mia evoluzione emotiva”

    Mahmood presenta ‘Nei letti degli altri’ a RTL 102.5: “Questo album rappresenta la mia evoluzione emotiva”

  • RTL 102.5 è la radio ufficiale di ‘Una vita intera’, lo speciale concerto-evento di Fabrizio Moro di sabato 25 maggio 2024 al palazzo dello sport di Roma

    RTL 102.5 è la radio ufficiale di ‘Una vita intera’, lo speciale concerto-evento di Fabrizio Moro di sabato 25 maggio 2024 al palazzo dello sport di Roma

  • Matteo Salvini a RTL 102.5: “Su Navalny saranno medici e giudici a fare chiarezza”

    Matteo Salvini a RTL 102.5: “Su Navalny saranno medici e giudici a fare chiarezza”

  • Sanremo, la versione di Enzo Mazza (Fimi) a RTL 1025: “Ariston ingestibile, città disorganizzata, solo rimborsi spese agli artisti”.

    Sanremo, la versione di Enzo Mazza (Fimi) a RTL 1025: “Ariston ingestibile, città disorganizzata, solo rimborsi spese agli artisti”.

  • Il film biopic su Michael Jackson è in arrivo, ad interpretare il King of Pop è il nipote Jaafar Jackson

    Il film biopic su Michael Jackson è in arrivo, ad interpretare il King of Pop è il nipote Jaafar Jackson

  • Benjamin Ingrosso a RTL 102.5: "Non vedo Diodato da quando eravamo bambini, ma negli anni siamo rimasti in contatto tramite Instagram. Presto andremo a cena insieme"

    Benjamin Ingrosso a RTL 102.5: "Non vedo Diodato da quando eravamo bambini, ma negli anni siamo rimasti in contatto tramite Instagram. Presto andremo a cena insieme"

  • Romeo e Giulietta tornano a far causa a Paramount per una famosa scena di  nudo, questa volta è per l'edizione in Blue-ray del film di Zeffirelli

    Romeo e Giulietta tornano a far causa a Paramount per una famosa scena di nudo, questa volta è per l'edizione in Blue-ray del film di Zeffirelli

  • Niente accordo sui rider nell'Unione europea, muro di Francia e Germania

    Niente accordo sui rider nell'Unione europea, muro di Francia e Germania

  • “Se torni al lavoro ti faremo morire”, mamma costretta a lasciare il suo posto di lavoro

    “Se torni al lavoro ti faremo morire”, mamma costretta a lasciare il suo posto di lavoro