Papa Francesco operato al colon, il Santo Padre ha reagito bene all'intervento. Gli auguri di Mattarella

05 luglio 2021, ore 00:23 , agg. alle 09:08

L’intervento è andato bene, fa sapere in una nota la sala stampa vaticana. Un'operazione chirurgica programmata per una 'stenosi diverticolare sintomatica del colon' ha portato Papa Francesco al Policlinico Gemelli di Roma, che è uno dei Poli sanitari che dipende dal Vaticano. La notizia ha fatto il giro del mondo. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha inviato al Papa il pensiero affettuoso di tutti gli italiani

Il bollettino medico della sala stampa vaticana, in tarda serata ha fatto tirare, a tutti, un sospiro di sollievo: L’intervento è andato bene- si legge- e il Santo Padre ha reagito bene all’operazione condotta in anestesia generale. Papa Francesco trascorre la notte al Policlinico Gemelli, dopo l’intervento chirurgico programmato per una stenosi diverticolare sintomatica del colon. Non un intervento particolarmente problematico, quello eseguito dal prof. Sergio Alfieri, se non, comunque, per le cautele legate all'età del paziente, 84 anni. È il primo ricovero ospedaliero di Jorge Mario Bergoglio da Papa, ora degente al decimo piano del Policlinico universitario, negli stessi locali che ospitarono i nove ricoveri di Giovanni Paolo II e per questo ribattezzati "il terzo Vaticano", una sorta di residenza papale accanto al Palazzo apostolico e a Castel Gandolfo. Ed è anche la prima operazione chirurgica dopo quella subita a 21 anni a Buenos Aires per l'asportazione di un lobo del polmone destro, a parte quella in gran segreto di un paio d'anni fa, alla Clinica Pio XI di Roma, per una cataratta. Francesco ha voluto aspettare l'inizio di luglio, mese in cui come ogni anno riduce gli impegni e interrompe le udienze, per affrontare questo suo nuovo problema di salute, di cui finora in pochi erano al corrente.

IL BOLLETTINO MEDICO DELLA SALA STAMPA VATICANA

L’intervento è andato bene, il Santo Padre ha reagito bene all’operazione condotta in anestesia generale” questo il passaggio più importante del bollettino emesso dalla sala stampa vaticana. "Il Santo Padre ha reagito bene all'intervento condotto in anestesia generale ed eseguito dal prof. Sergio Alfieri, con l'assistenza del prof. Luigi Sofo, del dott. Antonio Tortorelli e della dott.ssa Roberta Menghi - ha dichiarato il portavoce vaticano Matteo Bruni -. L'anestesia è stata condotta dal prof. Massimo Antonelli, dalla prof.ssa Liliana Sollazzi e dai dott.ri Roberto De Cicco e Maurizio Soave. Erano altresì presenti in sala operatoria il prof. Giovanni Battista Doglietto ed il prof. Roberto Bernabei".

PAPA FRANCESCO IN OSPEDALE SENZA SCORTA, COME UN PAZIENTE QUALSIASI

Papa Francesco è arrivato al Policlinico poco dopo le 13, subito dopo l’Angelus, come un paziente qualsiasi, senza seguito, salvo l'autista e uno stretto collaboratore. In quel momento, nessuno dei normali degenti del Gemelli si è accorto di qualcosa di particolare che stesse accadendo. Nessuno neanche della gran parte del personale del policlinico universitario - se non i medici direttamente coinvolti - era a conoscenza dell'intervento chirurgico cui doveva essere sottoposto il Papa. Al Gemelli Bergoglio ha a sua disposizione l’appartamento al 10 piano, proprio quello che ha già ospitato il ricoveri papali di Wojtyla. L’ospedale è uno dei Poli sanitari che dipende dalla Santa Sede, non a caso Giovanni Paolo II lo aveva ribattezzato come il “Terzo Vaticano” e il Pontefice lo ha raggiunto subito dopo aver incontrato i fedeli a piazza San Pietro.

A FRANCESCO GLI AUGURI DA TUTTO IL MONDO. IL MESSAGGIO DI MATTARELLA

Al Pontefice stanno arrivando auguri da tutto il mondo, a partire da quelli del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, da Parigi dove è in visita di Stato, ha inviato al Papa il 'pensiero affettuoso di tutti gli italiani'. Ad augurare una pronta guarigione anche la Presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati, e la sindaca di Roma Virginia Raggi che ha rivolto un pensiero affettuoso al Santo Padre da parte di tutta la città di Roma. Auguri sono giunti tra gli altri dal presidente israeliano Rivlin, dal Commissario europeo all'Economia, Gentiloni, dal presidente del Parlamento europeo, Sassoli, dalla leader di Fdi Meloni.


Papa Francesco operato al colon, il Santo Padre ha reagito bene all'intervento. Gli auguri di Mattarella

LA NOTIZIA CAMPEGGIA SULLE PRIME PAGINE DEI MEDIA INTERNAZIONALI

Da Buenos Aires a Londra, da Washington a Parigi, da Beirut a Nuova Delhi la notizia del ricovero di Papa Francesco per un intervento chirurgico programmato al colon all'ospedale Gemelli di Roma ha fatto presto il giro del mondo e compare sulle prime pagine di tutti i principali giornali online. A partire dalla ''sua'' Argentina. Il Clarìn posta una foto di Papa Francesco all'Angelus spiegando nel titolo che ''è stato ricoverato per una operazione al colon''. La Vanguardia entra nei particolari della malattia e ricorda che il Pontefice di recente ha avuto diversi attacchi di sciatica che lo hanno costretto a rimandare alcuni eventi. Il New York Times sottolinea che ''è la prima volta che Francesco viene ricoverato in ospedale da quando è diventato Papa nel 2013''. Il Washington Post sottolinea come quello del Papa sia ''un intervento chirurgico programmato''. Anche Abc, al Jazeera, Cbs e Nbc hanno dato la notizia del ricovero del Pontefice.






Tags: Papa Francesco, Policlinico Gemelli, Roma, Vaticano

Share this story: