Polemiche sul Mes dopo la mancata ratifica, Salvini difende Giorgetti

Polemiche sul Mes dopo la mancata ratifica, Salvini difende Giorgetti

Polemiche sul Mes dopo la mancata ratifica, Salvini difende Giorgetti


Il 29 dicembre il voto finale sulla manovra alla Camera

Incassato il sì del Senato da oggi la manovra è alla Camera. Il voto finale è atteso per il 29 dicembre. Prosegue, intanto, la scia di polemiche sul Mes, il fondo salva Stati europeo, dopo la mancata ratifica. Le opposizioni chiedono chiarimenti e il tema del Mes tiene banco anche tra le fila della maggioranza. Ieri, lo ricordiamo il ministro dell’Economia ha detto: “lo avrei approvato”. Giancarlo Giorgetti, ha dato la propria disponibilità ad intervenire in commissione Bilancio della Camera mercoledì, ha fatto sapere il sottosegretario all'Economia Federico Freni, durante la riunione di oggi della commissione. Lo stesso Freni e il presidente della commissione Giuseppe Mangialavori hanno però specificato che il ministro non interverrà per parlare di Mes o di Patto di stabilità e delle possibili ricadute sulla manovra, come richiesto dalle opposizioni. 


Salvini difende Giorgetti

''Giorgetti non risulta indebolito dopo il voto del Mes. Abbiamo condiviso, scelto e fatto tutto per il bene degli italiani. Ne sono e ne siamo orgogliosi. Quello sul Mes è stato un voto concreto, avrebbe messo a rischio il lavoro e i risparmi degli italiani. Non abbiamo fatto un voto ideologico, ma pragmatico”. Così il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti e segretario della Lega Matteo Salvini questa mattina a Milano. 'Ero con lui ieri. Lascio che i giornali scrivano quello che desiderano. Abbiamo fatto una grande cosa per l'Italia. E non abbiamo mai litigato'', ha sottolineato il leader del Carroccio. Sul voto del Mes Salvini ha aggiunto: “ La Lega ha sempre avuto la stessa idea da 10 anni a questa parte. Abbiamo sempre votato nella stessa maniera e il Governo ha avuto una maggioranza compatta. L'astensione di Forza Italia era ampiamente comunicata, non rappresenta nessun problema. Abbiamo fatto quello che era giusto fare, ne sono assolutamente orgoglioso". Il leader della Lega ha escluso che ci sia un caso Italia in Europa sul Mes. "L'economia italiana è solida cresciamo di più dei francesi e dei tedeschi. Il Mes era uno strumento inutile, non utilizzato, superato, dannoso. Un pensionato o un operaio italiano avrebbero dovuto pagare per salvare una banca tedesca, quindi il Parlamento ha esercitato il suo diritto democratico di bocciare uno strumento inutile e dannoso e lo spread è sceso. Abbiamo fatto quello che era nostro dovere fare per difendere il lavoro e i risparmi degli italiani" ha concluso il segretario della Lega. '


Argomenti

Agenzia Fotogramma
Camera
manovra
Mes
opposizioni
Salvini
senato
Giorgetti

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

    Israele non va al Cairo per partecipare allle trattative con Hamas, Usa e Qatar

  • Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

    Oltre duemila persone a Mosca ai funerali di Navalvy, in Russia oltre 50 sostenitori del dissidente arrestati

  • Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

    Gaza: spari sulla folla in attesa degli aiuti, oltre 110 morti

  • Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

    Riprendono i negoziati a Doha per la liberazione degli ostaggi israeliani nelle mani di Hamas

  • Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

    Papa Francesco durante l’Angelus invoca la pace per l’Ucraina

  • Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

    Vinceremo, così Zelensky nel secondo anniversario della guerra in Ucraina

  • Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

    Morte Roberta Repetto a Genova, assolto in appello il “santone” che curò la donna malata di tumore con erbe e tisane

  • Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

    Navalny, secondo fonti russe indipendenti sul corpo del dissidente russo sarebbero stati individuati lividi

  • Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone  assicura che aumenteranno le ispezioni

    Strage di operai a Firenze, il ministro del Lavoro Calderone assicura che aumenteranno le ispezioni

  • G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti

    G7 contrario a un’operazione militare israeliana a Rafah, conseguenze devastanti