Puglia, Emiliano annuncia delibera per ripiantare ulivi

 13 luglio 2019 | Emiliano, Puglia, Ulivi, Xylella

Il governatore ha dichiarato che saranno messe in campo ulteriori misure contro la Xylella

"Porteremo in Giunta regionale una delibera per consentire i reimpianti degli ulivi". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, annunciando i prossimi interventi dell'assessorato regionale all'Agricoltura in materia di Xylella. "Il decreto che noi abbiamo tanto chiesto al Governo ha avuto una potatura in un pezzo fondamentale", ha spiegato. "Nella bozza del decreto ciò corrispondeva all'obbligo dei reimpianti nelle zone vincolate dal punto di vista paesaggistico, un pezzo fondamentale che poi nella stesura è saltato". Con la delibera di Giunta, "anche senza l'auspicato chiarimento legislativo - ha detto - sarà consentita, nelle zona vincolate, il reimpianto dello stesso numero di alberi espiantati perché morti o malati". L'obiettivo è "permettere agli agricoltori di avviare gli impianti nella stagione consentita senza perdere un ulteriore anno di produzione". Emiliano ha annunciato anche altre misure anti-Xylella, tra le quali l'avvio della consultazione per il bando di adeguamento dei vivai, con uno stanziamento di 2,2 milioni di euro, la campagna per salvare gli ulivi monumentali grazie a un protocollo per gli innesti, il sostegno ai frantoi con il riconoscimento della compensazione dei danni subiti, per sostenere il comparto olivicolo nel suo complesso e a favorirne la ripresa.

Puglia, Emiliano annuncia delibera per ripiantare ulivi

Share this story: