Qatar 2022, impresa del Marocco: elimina la Spagna ai rigori. goleada del Portogallo, che spazza via la Svizzera

06 dicembre 2022, ore 22:15

Cristiano Ronaldo messo in panchina e il Portogallo dilaga: 6-1 alla Svizzera con tripletta del giovane Goncalo Ramos. La Spagna crolla ai rigori, la grande sorpresa Marocco vola ai quarti di finale

MAROCCO-SPAGNA 3-0 ai rigori

Questo Marocco non è un fuoco di paglia. La squadra nordafricana era stata la rivelazione del girone, chiuso al primo posto davanti a Croazia e Belgio. Oggi si è confermata giocando alla pari con la Spagna, per poi ottenere una storica vittoria ai calci di rigore. Per la prima volta il Marocco, unica rappresentativa africana ancora in corsa in questo mondiale, accede ai quarti di finale. La Spagna è crollata ai calci di rigore: sembra incredibile dai maestri di tecnica, ma non hanno segnato neanche un gol su tre tiri; Sarabia ha colpito il palo, Soler e Busquets si sono fatti parare il tiro dal portiere marocchino Bounou. La squadra nord africana invece dagli 11 metri è stata quasi implacabile: ininfluente l'errore di Benhoun, a segno sono andati Sabiri; Ziech e l’ex interista Hakimi che ha messo in porta il match point. I 120 minuti di partita si erano chiusi sullo zero a zero. Nel primo tempo regolamentare la Spagna si espressa soltanto a sprazzi, la fase difensiva del Marocco è stata perfetta, e la nazionale allenata da Regragui non ha disdegnato qualche ripartenza. Nella ripresa la Spagna ha alzato il baricentro e ha schiacciato l'avversario, senza però creare occasioni clamorose. Nei supplementari il marocchino Cheddira non ha sfruttato in modo adeguato un paio di contropiede. Mentre lo spagnolo Sarabia ha scheggiato il palo con un tiro cross a 20 secondi dalla fine. Quello probabilmente è stato un segno del destino, ancora una volta per la Spagna si rivelano fatali i calci di rigore; era già successo nell'ultimo mondiale e anche nell'ultimo europeo, in semifinale a Wembley vinse l’Italia. 

Qatar 2022, impresa del Marocco: elimina la Spagna ai rigori. goleada del Portogallo, che spazza via la Svizzera
PHOTO CREDIT: agenziafotogramma.it

PORTOGALLO-SVIZZERA 6-1

La partita è stata preceduta dalla clamorosa notizia dell'esclusione di Cristiano Ronaldo, fuori per scelta tecnica. Il commissario tecnico Fernando Santos non aveva gradito i mugugni di CR7 per essere stato sostituito nelle ultime partite e ha mandato a lui e al gruppo un messaggio forte. La risposta della squadra è stata roboante: la Svizzera è stata spazzata via, e il giocatore scelto per sostituire Cristiano Ronaldo - il ventunenne Goncalo Ramos- è stato il grande protagonista con una tripletta: un suo tiro molto potente ho sbloccato la gara al 17esimo del primo tempo, al 33esimo Pepe ha raddoppiato di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo; a inizio ripresa Goncalo Ramos ha siglato il gol del tre a zero, poco dopo Raphael Guerreiro in contropiede ha calato il poker.  La rete dello svizzero  Akanji sugli sviluppi di un corner non ha riaperto la partita, anzi. Poco dopo Gonzalo Ramos ha siglato la sua personale tripletta fissando il punteggio sul 5-1. Cristiano Ronaldo è entrato a venti minuti dalla fine, ha cercato il gol , ma a segnare in pieno recupero è stato un altro subentrato: Rafael Leao


IL PROGRAMMA DEI QUARTI

Ora il mondiale si ferma per i primi due giorni di riposo. Venerdì si ripartirà con i quarti: alle 16.00 Croazia-Brasile, alle 20.00 Olanda-Argentina. Sabato alle 16.00 Marocco-Portogallo, alle 20.00 Inghilterra-Francia

Tags: Marocco, Portogallo, Qatar2022, Spagna, Svizzera

Share this story: