Roberto Cauda in diretta su RTL 102.5: “La vaccinazione eterologa potrebbe rivelarsi ancora più efficace”

15 giugno 2021, ore 11:00

Il Direttore delle malattie infettive del Policlinico Agostino Gemelli di Roma è stato intervistato questa mattina in merito alle ultime novità sulla campagna di immunizzazione e agli allentamenti delle restrizioni anti Covid



“La circolare del Cts dice che viene effettuata la vaccinazione eterologa a chi ha avuto la prima dose con Astrazeneca per i soggetti under 60 anni in una logica di un massimo della prudenza in vista anche del fatto che l’Italia ha una bassa circolazione del virus e consente di prendere delle scelte molto protettive soprattutto anche relazione a quelle rarissime segnalazioni di trombosi con piastrinopenia”.

L’ok di Ema su Astrazeneca

“Hanno ragione tutti, l’Ema ha ragione a dire che il vaccino è sicuro ed efficace evidentemente gli studi e le milioni e milioni di persone che si sono sottoposte al vaccino lo dimostrano. Dato che l’Ema lascia ai paesi una libertà di scelta sulla base della situazione epidemiologica, è evidente che in Italia la situazione è di bassa circolazione del virus, la maggior parte delle regioni sono bianche e tutto questo induce a soppesare i bassissimi rischi di una vaccinazione con Astrazeneca. In questo momento ci possiamo permettere una valutazione come hanno fatto altri paesi europei, di fare un mix, cioè di fare una vaccinazione eterologa fatta già altre volte come ad esempio in caso di epatite ed influenze e potrebbe rivelarsi ancora più efficace come protezione”.

La regionalizzazione della sanità per la vaccinazione degli under 16

“Nella regionalizzazione ci sono aspetti positivi e non, dico che la sanità davanti ad emergenze globali come questa, non deve essere regionale o nazionale, ma sovranazionale, anche se purtroppo si è visto che per la cessione dei vaccini in Europa è stata forse meno brillante di come ci saremmo auspicati. Le linee guida e l’Ema, l’Fda, hanno sdoganato le vaccinazioni under 16, i dati ci sono”.

Roberto Cauda in diretta su RTL 102.5: “La vaccinazione eterologa potrebbe rivelarsi ancora più efficace”
Dott. Roberto Cauda: vaccini, la nuova raccomandazione del comitato tecnico-scientifico
Tags: astrazeneca, roberto cauda, rtl 102.5, vaccini

Share this story: