Sanremo 2022: Mahmood e Blanco, La Rappresentante di Lista, Rkomi, Dargen D'Amico e Achille Lauro su RTL 102.5. Lauro: "Quello che succede sul palcoscenico inizia e finisce lì. Volevo omaggiare le prime volte senza offendere nessuno"

02 febbraio 2022, ore 19:30

In diretta su RTL 102.5 durante "Password", condotto da Nicoletta Deponti, Cecilia Songini e Niccolò Giustini, sono intervenuti Mahmood e Blanco, La Rappresentante di Lista, Rkomi, Achille Lauro e Dargen D'Amico, protagonisti della 72esima edizione del Festival di Sanremo

Anche oggi in “Password”, su RTL 102.5, molti gli ospiti in diretta. Alcuni dei protagonisti del Festival di Sanremo, infatti, si sono collegati in diretta per raccontare le loro emozioni e sensazioni su come stanno vivendo la loro esperienza nella città dei fiori.

ACHILLE LAURO A RTL 102.5: “QUELLO CHE SUCCEDE SUL PALCOSCENICO INIZIA E FINISCE LÌ. VOLEVO OMAGGIARE LE PRIME VOLTE SENZA OFFENDERE NESSUNO”

Durante la diretta su RTL 102.5, Achille Lauro ha colto l’occasione per commentare la polemica che lo vede protagonista da ieri sera. Il fatto che sul palco dell’Ariston abbia rappresentato l’atto del battesimo, infatti, non è stato digerito da diverse realtà ecclesiastiche ma non solo. “Quello che succede sul palcoscenico inizia e finisce sul palcoscenico, è spettacolo. Le performance che penso e su cui lavoro con il mio team non sono mai una provocazione fine a se stessa e nascono da un concetto molto nobile. Il concetto molto nobile stavolta è l’inizio, è l’omaggiare le prime esperienze e le prime volte. Circoscriverei a questo, non c’è nulla di offensivo, è spettacolo. Era una metafora, non c’era nulla di religioso. Volevo omaggiare qualcosa senza offendere nessuno”, ha dichiarato Lauro su RTL 102.5. “Capisco che ci sono tante chiavi di lettura”, ha continuato Lauro. “Se qualcuno si addentra nel nostro mondo capisce che lo scorso anno non ho rappresentato semplici quadri, ancora prima in ‘Me ne frego’ c’era la rappresentazione di San Francesco e rappresentavo la libertà”, ha raccontato Achille Lauro ai microfoni di RTL 102.5. L’esibizione di ieri, tra l’altro, era dedicata alla madre di Achille Lauro: “C’è molto dietro, esatto. Capisco non sia facile interpretarla o che magari sia soggetta a fraintendimenti”, ha continuato. “Il videoclip e il palcoscenico devono riflettere esattamente quello che è poi è l’anima della canzone: per me è solo una proiezione della canzone”, ha concluso Achille Lauro. Nelle prossime serate ci sarà un “omaggio alle prime volte” e Achille Lauro ha concluso l’intervista dicendo che non vede l’ora di “duettare con Loredana Bertè, un’artista pazzesca. Ci sarà un grande rispetto della sua persona e della sua musica”.

MAHMOOD E BLANCO IN “PASSWORD”: “AVEVAMO PROVATO TANTISSIMO ‘BRIVIDI’, MA NON L’AVEVAMO FATTA COSÌ BENE”

In radiovisione, su RTL 102.5, Mahmood e Blanco si sono presentati in diretta da una grotta di sale in accappatoio. Dopo la loro esibizione di ieri, sono stati tantissimi i complimenti che hanno ricevuto dagli addetti ai lavori e non solo. “Abbiamo provato tantissimo. L’avevamo fatta in modo corretto, ma non così tanto bene come ieri sul palco”, hanno raccontato. E come sono andati i festeggiamenti dopo la diretta? “Abbiamo bevuto un solo bicchiere di vino, ma avevamo mangiato poco, quindi ha fatto un po’ effetto”, hanno raccontato Mahmood e Blanco. Su RTL 102.5, hanno ascoltato per la prima volta la loro “Brividi” in diretta radiofonica e Cecilia Songini e Nicoletta Deponti non hanno nascosto l’emozione. “È una canzone che arriva”, hanno detto le conduttrici di RTL 102.5.

LA RAPPRESENTANTE DI LISTA A RTL 102.5: “NEL NOSTRO BRANO C’È TANTO DI NOI”

La Rappresentante di Lista (Dario e Veronica) torna su RTL 102.5. “Apprezziamo molto che sia passato un bel messaggio dopo aver cantato la nostra canzone”, ha detto in onda su RTL 102.5. “Quando diciamo ‘ciao ciao’, intendiamo l’inizio e la fine un po’ di tutto, di ogni conversazione. Dentro c’è la vita e il nostro modo di scrivere”, ha raccontato La Rappresentante di Lista. “In questo brano c’è tanto del nostro modo di dire le cose: c’è l’ironia e il gioco e il nostro modo di vedere la società”, ha detto su RTL 102.5.

RKOMI IN “PASSWORD”: “FORSE IERI SERA HO PENSATO TROPPO A RIEMPIRE LO SPAZIO, DOMANI VORREI CI FOSSE UN MATRIMONIO TRA LA PARTE VOCALE E LA PARTE ENERGETICA”

Anche Rkomi è uno dei protagonisti della 72esima edizione del Festival della canzone italiana con “Insuperabile”. “Il mio pezzo è una ventata di aria fresca”, ha detto in onda su RTL 102.5. “Arrivo dal rap che è un ibrido per eccellenza, sono una persona curiosa e ascolto tanta musica diversa”, ha raccontato Rkomi. “Arriverà un momento in cui cambierà tutto e ci sarà una rivoluzione musicale, per adesso è interessante quest’unione di generi fatta bene con musicisti capaci”, ha aggiunto.
Era la prima volta per Rkomi sul palco, ma sembrava un veterano. “Forse ho pensato troppo a riempire lo spazio, mi sono focalizzato su quello, ma avrei potuto fare di più”, ha detto Rkomi. “Domani vorrei ci fosse un matrimonio tra la parte vocale e la parte energetica”, ha raccontato su RTL 102.5. Il suo look? Sarà “quasi solo in pelle”.

DARGEN D’AMICO A RTL 102.5: “CON ‘DOVE SI BALLA’ HO GIOCATO CON I SENSI DELLE PAROLE”

Dargen D’Amico è stato ospite in “Password” e si è presentato con un look molto glam, tipico della sua personalità. “Dove si balla” è la canzone che ha presentato al Festival di Sanremo e ha uno stile molto particolare. “Mi piace giocare con i sensi delle parole”, ha dichiarato. “La canzone può avere diversi significati, più letture. Trovare negli altri le risposte che cerchiamo per noi”. Nella canzone viene utilizzato il verbo “ballare”, ma dietro c’è un concetto molto più ampio visto che negli ultimi due anni siamo stati molto fermi ed è un “concetto piuttosto innaturale se pensiamo alla nostra specie come una specie che si è sempre mossa”, ha detto. “Per recuperare il benessere della mente mi sono limitato a muovermi, ma poi non sapevo il brano sarebbe arrivato a Sanremo”, ha dichiarato Dargen D’Amico su RTL 102.5.


Sanremo 2022: Mahmood e Blanco, La Rappresentante di Lista, Rkomi, Dargen D'Amico e Achille Lauro su RTL 102.5. Lauro: "Quello che succede sul palcoscenico inizia e finisce lì. Volevo omaggiare le prime volte senza offendere nessuno"
Tags: Achille Lauro, Blanco e Mahmood, Dargen D'Amico, Festival di Sanremo, La Rappresentante di Lista, Password, Rkomi, RTL 102.5

Share this story: