Sanremo 71, all'Ariston Annalisa in testa al termine della prima serata, seconda Noemi, Fiorello parla con le poltrone

02 marzo 2021, ore 22:00 , agg. alle 09:13

La gara dei campioni, stasera sono in 13, preceduta da Diodato, vincitore dell'edizione del 2020, tra le nuove proposte passano Folcast e Gaudiano, appello per la liberazione di Zaki

Il primo Sanremo senza pubblico è anche il primo senza lo storico inviato della Rai, Vincenzo Mollica , che ha salutato lo scorso anno, per motivi di salute. Ma sul balconcino , nel collegamento con il TG1, Fiorello si è presentato con estrema delicatezza con l’ologramma del celebre giornalista della Rai. Fiore ha detto scherzando «Guarda, posso passarti attraverso». «Fai di me ciò che vuoi», risponde l'ironico Mollica.


Sul palco subito lo show di Fiorello

Amadeus segno della croce ,prima di scendere le scale, applausi finti, ma misti a quelli dell’orchestra, tutta con mascherina nera. Dopo la lettura della lettera del direttore artistico, ecco Fiorello con uno strano pastrano multicolore, che fa il verso ad Achille Lauro, rivisitando una canzone di Orietta Berti. E ancora Fiorello che si rivolge alle sedie , “su i braccioli, giù i braccioli”. Poi ironizza su poltrone da riempire con il cervello e non con il cu..e si lancia in una corsa felice tra il raso rosso delle poltrone vuote dell’Ariston.


Le nuove proposte la classifica provvisoria dei big


Al termine ecco la classifica determinata dai voti della giuria demoscopica. 1 Annalisa, 2 Noemi, 3 Fasma, 4 Michelin- Fedez, 5 Francesco Renga, 6 Arisa, 7 Maneskin, 8 Max Gazzè, 9 Colapesce- Di Martino, 10 Coma-Cose, 11 Madam, 12 Ghemon, 13 Aiello. Sono passati,  Folcast e Gaudiano, tra le nuove proposte. La gara dei campioni si è avviata poi, preceduta da un duetto di canto e di ballo di Amadeus e Fiorello. 


Diodato con "Fai rumore" introduce i campioni 

Con un pizzico di emozione i due showman hanno accolto il vincitore della passata edizione, con una canzone che a suo modo è diventata simbolo di un anno vissuto, con mille difficoltà, attraverso il Covid 19. La gara è cominciata con Arisa, con la sua Potevi fare di più. Al termine della sua esibizione ecco la presenza femminile della prima serata Matilda De Angelis. Rapidissima l'introduzione per Colapesce e Di Martino, con Musica leggerissima, che sembra già sentita.  Ed ecco che sul palco arriva Ibrahimovic , che recita se se stesso, facendo il burbero, e dettando i suoi "comandamenti per la serata. Insieme con Amadeus presenta Aiello e la sua Ora. Dalle le scale dell'Ariston uno dei simboli nostrani dell'era del Covid, Alessia Bonari,24 anni, infermiera di Grosseto che lavora a Milano, è l’infermiera il cui voto deturpato dalla mascherina, dopo 11 ore in ospedale, fece il giro del mondo, quando pubblicò un selfie su Instagram. E a proposito di social ecco Fedez e Francesca MIchelin con Chiamami per nome. Con la pausa della gara ecco lo spazio per un medley di alcuni grandi successi di Loredana Bertè, che poi ha lanciato il nuovo singolo, Figlia di... Indossava le scarpe rosse, simbolo antiviolenza sulle donne. Si è tornati alla gara con Max Gazzè e La Trifluoperazina Monstery Band,



Noemi sostituisce Irama

Anche a Sanremo il covid non lascia pace, In seguito alla  positività di un membro del suo staff, Irama non si esibisce questa sera, al suo posto c’è Noemi. Se il risultato dei tamponi molecolari cui sono stati sottoposti l’artista e lo staff sarà negativo, allora il cantante potrà esibirsi nella seconda serata Altrimenti, a termini di regolamento, Irama sarebbe costretto al ritiro, come ha confermato Amadeus prima di salire sul palco. Dal palco dell'Ariston Amadeus lancia un appello per la liberazione di Patrick Zaki, lo studente 29enne dell'Università di Bologna recluso da un anno in Egitto: "Rischia una condanna a 45 anni di carcere: da cittadini e uomini civili non possiamo che augurarci che Patrick torni libero il più presto possibile e possa riprendere a studiare nella sua Bologna".


Achille Lauro, millecolori 

E la volta del variopinto costume di Achillle Lauro , della sua esibizione quotidiana. E' al contempo futuristico e un po' retro, con molto blu elettrico, salmone e rosa. Con piume ampie e lacrimoni blu e rossi dipinti sul volto. Precede l'esibizione, a piedi scalzi,  e con un solo guanto, di Madame, che canta Voce. Presentata anche dal burbero Ibra. Si cambia ritmo con i Måneskin, sul palco con zitti e buoni. Dopo di loro Annalisa con Dieci e Ghemon con Momento Perfetto 


Il saluto  per Claudio Coccoluto

Al  dj, scomparso da qualche ora, è stato dedicato un ricordo. Era uno dei disk jockey più conosciuti e apprezzati  a livello mondiale. Questo poco prima di andare verso la parte finale della serata. Che parte con una raffica di telefonate sul personale di Fiorello, da GIanni Morandi a Jovanotti, a Mara Venier e molti altri. Fiorello e Matilda De Angelis hanno interpretato in duetto ti lascerò, prima del rush finale. I Coma Cose hanno proposto Fiamme negli occhi. Diodato si è esibito in Fino a farci scomparire  e Che vita meravigliosa. Poi la chiusura della prima serata di gara, con Francesco Renga , quando trovo te, e Fasma con Parlami. Chiusura dedicata al grande musicista argentino Astor Piazzolla, di cui ricorre il centesimo anniversario della nascita, con la banda della Polizia di Stato.



Sanremo 71, all'Ariston Annalisa in testa al termine della prima serata, seconda Noemi, Fiorello parla con le poltrone
Tags: Amadeus, Ariston, Fiorello, Sanremo

Share this story: