Sciagura aerea in Cina, si schianta al suolo un Boeing 737, 132 i morti

21 marzo 2022, ore 11:56 , agg. alle 12:33

L'incidente nel sud del paese: l'aereo della compagnia China Eastern era decollato da Kunming e d era diretto a Guangzhou; si è schiantato in picchiata, con il muso rivolto al suolo. 132 i morti

UNO SCHIANTO TERRIBILE

Non ci sono speranze per le 132 persone a bordo. Lo possiamo affermare anche se al momento non ci sono comunicazioni ufficiali da parte delle autorità cinesi: sono sicuramente tutti morti. L’aereo si è schiantato cadendo in picchiata, con il muso puntato verso il terreno. Gli ultimi drammatici istanti sono ripresi in un frammento di un video pubblicato sui sociale network. All’impatto con il suolo il velivolo è esploso, andando in mille pezzi; è poi scoppiato un vasto incendio, che riguarda una ampia zona boschiva. Lo schianto è avvenuto in una zona montuosa nella regione del Guangxi.


AEREO NUOVO, COMPAGNIA AFFIDABILE

L’aereo caduto era un Boeing 737-800 relativamente nuovo, era entrato in servizio da sei anni per la China Eastern: si tratta di una compagnia considerata molto affidabile. L'aereo aveva le marche di registrazione B-1791, lo vediamo nella foto pubblicata in calce a questo articolo. Era partito da Kunming alle 13.11 ora locale, volo MU 5735, ed era diretto a Guangzhou; a bordo c’erano 123 passeggeri e 9 membri dell’equipaggio. Dopo poco più di un’ora di volo apparentemente tranquillo, il velivolo è precipitato all’improvviso, perdendo quota in modo davvero choccante: più di 30 mila piedi al minuto. Le squadre di soccorso stanno cercando di raggiungere la zona impervia dove l’aereo si è schiantato: la priorità è spegnere l’incendio, come detto non ci sono speranze per le persone a bordo. Sui social sono stati postati alcuni video che mostrano le fiamme e il fumo ripresi da lontano. C’è anche chi è riuscito ad avvicinarsi alla zona dello schianto e ha filmato i rottami dell’aereo.


Sciagura aerea in Cina, si schianta al suolo un Boeing 737, 132 i morti

E' PRESTO PER IPOTIZZARE LE CAUSE

Sono ancora ignote le cause della tragedia. Ancora troppo presto per azzardare ipotesi. Un team di esperti raggiungerà a breve il luogo dell’incidente, per i primi rilievi, sarà cruciale recuperare le due scatole nere con le registrazioni dei dati di volo e dei dialoghi nella cabina di pilotaggio. Come detto, il volo è apparentemente tranquillo per poco più di un’ora; poi, a circa mezzora dall’atterraggio, all’improvviso il 737 ha perso quota e si è schiantato, non lontano dalla città di Wuzhou. Nel frattempo la Boeing, casa costruttrice del velivolo, inizia già a pagare dazio: il titolo in borsa ha subito fatto segnare un ribasso del 6,55% nelle fasi di premercato di New York. L’aereo precipitato non era della serie 737 MAX, che per un paio d’anni era stata messa a terra per verifiche sulla sicurezza dopo due gravi incidenti; dopo una modifica, questi aerei sono stati rimessi in servizio, ma il danno economico per la Boeing era stato notevole. Ora questa nuova sciagura certo non aiuta.


Tags: aereo, Boeing 737, China Eastern, incidente , sciagura

Share this story: