Calcio, sentenza plusvalenze, stangata per la Juventus, meno 10 punti

Calcio, sentenza plusvalenze, stangata per la Juventus, meno 10 punti

Calcio, sentenza plusvalenze, stangata per la Juventus, meno 10 punti Photo Credit: foto agenzia fotogramma.it


Lo ha deciso la Corte d'Appello Federale che ha inflitto una sanzione inferiore rispetto a quella chiesta dalla Procura della Federcalcio. La Juventus, però, non ci sta e valuta il ricorso

La Corte d'appello federale ha deciso di punire la Juventus con una penalizzazione di dieci punti in classifica. Questo verdetto, immediatamente esecutivo, relega i bianconeri al settimo posto a 59 punti, lo stesso punteggio della Roma prima del termine della partita contro la Salernitana. Tuttavia, questo non rappresenta la conclusione definitiva del processo e la decisione è giunta poco prima del fischio d'inizio della partita tra Empoli e Juventus.


LE DICHIARAZIONI DELLA JUVENTUS 

La situazione è emblematica di un processo complesso, caratterizzato da penalizzazioni, revocazioni e una grande incertezza sul futuro. La Juventus, attraverso una nota ufficiale, ha preso atto del verdetto, annunciando la valutazione di un eventuale ricorso e esprimendo grande amarezza per le sanzioni che sembrano non rispettare il principio di proporzionalità.

In un'udienza in videoconferenza, i giudici federali hanno emesso il verdetto dopo un'attesa prolungata. Nonostante l'annuncio della sentenza, il dirigente bianconero Francesco Calvo ha espresso insoddisfazione e dichiarato che il club valuterà la possibilità di un ricorso dopo aver esaminato le motivazioni. La sentenza ha confermato la penalizzazione in classifica e assolto i sette dirigenti, rispetto ai quali il procuratore federale aveva richiesto otto mesi di inibizione.

POSSIBILI SCENARI 

Il Collegio di Garanzia aveva chiesto di rimotivare la responsabilità di Agnelli, Arrivabene, Paratici e Cherubini dopo aver confermato la colpevolezza e rivisto la sanzione, originariamente di -15. Questo rappresenta un nuovo snodo della vicenda legata al processo sulle plusvalenze, portando una visione più chiara sull'impatto sulla classifica.
Nonostante la penalizzazione, rimane aperto ogni scenario per la Juventus, che ha la possibilità di risalire in classifica nelle ultime giornate del campionato per accedere alle coppe della prossima stagione. La prossima tappa sarà rappresentata dall'Uefa, in attesa delle decisioni italiane, e dal processo sportivo sulla manovra stipendi, il cui verdetto è previsto per il 15 giugno, un altro momento cruciale per il club.

JUVENTUS VS EMPOLI

La Juventus ha subito una brutta sconfitta contro l'Empoli, crollando 4-1 dopo la sentenza della Figc che le ha levato dieci punti in classifica. La qualificazione alla prossima Champions League sembra un miraggio, soprattutto in vista della sfida diretta con il Milan. Nonostante un inizio positivo, con un colpo di testa di Milik respinto dalla traversa, la Juventus ha subito tre gol in rapida successione e non è riuscita a ribaltare la situazione, limitandosi a un gol della bandiera di Chiesa prima del poker calato da Piccoli al 92'.

Argomenti

plusvalenze
fotogramma
Juventus

Gli ultimi articoli di Tommaso Angelini

  • Pugilato, malore in aereo per l'ex campione dei pesi massimi Mike Tyson

    Pugilato, malore in aereo per l'ex campione dei pesi massimi Mike Tyson

  • Tennis, buona la prima per Sinner contro Eubanks al Roland Garros

    Tennis, buona la prima per Sinner contro Eubanks al Roland Garros

  • Motori, strepitoso Leclerc nelle qualifiche a Monaco, Espargaro vince la sprint race in MotoGp

    Motori, strepitoso Leclerc nelle qualifiche a Monaco, Espargaro vince la sprint race in MotoGp

  • Calcio, Serie A, l'Inter passa a Oaktree, finisce l'era Suning-Zhang

    Calcio, Serie A, l'Inter passa a Oaktree, finisce l'era Suning-Zhang

  • Tennis, inizia l'operazione Roland Garros per Jannik Sinner, l'azzurro in viaggio per Parigi

    Tennis, inizia l'operazione Roland Garros per Jannik Sinner, l'azzurro in viaggio per Parigi

  • Tennis, Internazionali BNL d'Italia, Sascha Zverev è re di Roma, trionfo di Granollers e Zeballos nel doppio

    Tennis, Internazionali BNL d'Italia, Sascha Zverev è re di Roma, trionfo di Granollers e Zeballos nel doppio

  • Tennis, Internazionali BNL d'Italia, Jasmine Paolini e Sara Errani trionfano nel doppio

    Tennis, Internazionali BNL d'Italia, Jasmine Paolini e Sara Errani trionfano nel doppio

  • Tennis, Swiatek trionfa agli Internazionali BNL d'Italia

    Tennis, Swiatek trionfa agli Internazionali BNL d'Italia

  • Tennis, Internazionali BNL d'Italia, magiche Errani e Paolini, Swiatek inafferrabile, Zverev e Jarry conquistano la finale

    : Tennis, Internazionali BNL d'Italia, magiche Errani e Paolini, Swiatek inafferrabile, Zverev e Jarry conquistano la finale

  • Tennis, Internazionali BNL d'Italia, troppo Jarry per Tsitsipas, un ottimo Paul batte Hurkacz, bene gli italiani nel doppio

    Tennis, Internazionali BNL d'Italia, troppo Jarry per Tsitsipas, un ottimo Paul batte Hurkacz, bene gli italiani nel doppio