Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
-
- Roma: 74esimo anniversario della Liberazione,Presidente della Repubblica Mattarella, memoria è dovere morale, le vendette inaccettabili
- Milano: 25 aprile, almeno 70mila partecipanti alla manifestazione per commemorare la Liberazione dal nazifascismo
- Roma: 25 aprile, premier Giuseppe Conte, giorno di riscatto per gli italiani, Salvini, tranquilli il fascismo e il comunismo non tornano, Di Maio, la mafia non la combatti andando a Corleone
- Roma: caso Siri, ancora scontro nel governo, Di Maio, il sottosegretario indagato per presunta corruzione si deve dimettere, Salvini, Armando Siri resta dov'è
- Russia: vertice di Vladivostok tra il presidente russo Putin e il leader nordcoreano Kim Jong-Un, soddisfazione su entrambi i fronti
- Sri Lanka: ministro della Salute, il bilancio degli attentati di Pasqua scende, i morti sono 253 e non 359, errore nel conteggio
- Francia: presidente Macron, gilet gialli esprimono sentimento di ingiustizia, non mi interessa candidarmi nel 2022
- Calcio: ritorno delle semifinali di Coppa Italia, in corso Atalanta-Fiorentina, chi vince affronterà la Lazio il 15 maggio
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
28 gennaio 2019
  1. /

Serie A, Bologna esonerato Inzaghi, arriva Mihajlovic

La decisione dei dirigenti della società felsinea dopo la pesante sconfitta casalinga con il Frosinone

È arrivata anche l'ufficialità: Filippo Inzaghi non è più l’allenatore del Bologna. Al suo posto la dirigenza della società ha affidato la Prima Squadra a Sinisa Mihajlovic. A comunicarlo la nota del club rossoblù. Fatale all’ex attaccante di Juventus e Milan, il tonfo casalingo per 4-0 con il Frosinone. I dirigenti rossoblù si sono riuniti in mattinata e intorno alle 15.00 l'allenatore ha raggiunto patron Saputo, l'ad Fenucci, il diesse Bigon e Di Vaio al centro tecnico per uscirne un'ora più tardi con la comunicazione dell'esonero, senza rilasciare dichiarazioni ai cronisti presenti. Inzaghi lascia con il magro bottino di 14 punti in 21 gare, che rendono l'obiettivo salvezza in salita per il Bologna. La missione è stata affidata a Mihajlovic che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2019 con opzione per la stagione 2019-20".

Serie A, Bologna esonerato Inzaghi, arriva Mihajlovic