Champions League, Barcellona-Napoli 3-1, partenopei eliminati

Champions League, Barcellona-Napoli 3-1, partenopei eliminati

Champions League, Barcellona-Napoli 3-1, partenopei eliminati


Il Napoli saluta la Champions League, a Barcellona gioca bene ma sbaglia troppo e gli spagnoli conquistano i quarti di finale

Il Napoli esce dalla Champions League, sconfitto a Barcellona 3-1 al termine di una partita divertente, giocata bene, con troppi errori sotto porta che costano cari alla squadra di Calzona. La prima grande occasione delmatch arriva al 4' sui piedi di Osimhen che a tu per tu con Ter Stegen calcia debole ed il portiere blocca senza problemi. Il Barcellona inizia a spingere, crea due occasioni con Lopez, un tiro a fil di palo ed un pallonetto alto di poco, e passa al 14': azione in velocità sulla sinistra, Rafinha la mette in mezzo rasoterra per Lopez che di piatto insacca il gol dell'1-0. Passano due minuti ed il Barcellona raddoppia: il Napoli perde palla in attacco, i blaugrana ribaltano velocemente l'azione ed arrivano al limite dell'area di rigore con Rafinha che con una finta mette a sedere Politano, calcia e colpisce il palo, ma sulla ribattuta Cancelo è lesto e trafigge Meret. Il Napoli reagisce bene, si riorganizza ed accorcia al 30' con Rrahmani che raccoglie un passaggio perfetto di Politano e di piatto sigla il 2-1. Tre minuti dopo Mario Rui prova con un colpo di testa a scavalcare Ter Stegen, ma il portiere degli spagnoli con un salto felino devia in corner. Ad inizio ripresa occasione per Kvaratskhelia, il suo tiro lambisce il palo. Il Napoli cala fisicamente ed il Barcellona crea tra il 54' ed il 70' quattro nitide occasioni, con Rafinha fermato da un lampo di Meret e con una punizione rasoterra di Araujo bloccata dal portiere napoletano. Al 68' annullata la rete del 3-1 per gli spagnoli di Yamal, in posizione di off-side. All'80' il Napoli ha con Lindstrom l'opportunità di pareggiare, ma il suo colpo di testa finisce fuori di un nulla: tre minuti dopo, all'83', il gol che chiude il match, con Lewandoski che spinge in rete un assist al velluto di Sergio. Napoli che nei minuti finali prova a riaprirla ma è sfortunato, con la traversa di Olivera ed un tiro di Kvara che finisce a fil di palo. Napoli eliminato dalla Champions ma capace comunque di una grande prestazione contro una delle squadre più forti d'Europa. 


Argomenti

Barcellona
Champions League
Napoli

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • F1, Lewis Hamilton vince il Gran Premio d'Inghilterra

    F1, Lewis Hamilton vince il Gran Premio d'Inghilterra

  • Motogp, Bagnaia vince in Germania e torna leader del mondiale

    Motogp, Bagnaia vince in Germania e torna leader del mondiale

  • "Sembra una cameriera di Catanzaro" polemiche per le parole di Vittorio Feltri

    "Sembra una cameriera di Catanzaro" polemiche per le parole di Vittorio Feltri

  • F1, George Russell vince il Gp d'Austria davanti a Piastri e Sainz

    F1, George Russell vince il Gp d'Austria davanti a Piastri e Sainz

  • Serbia, attacco all'ambasciata d'Israele a Belgrado

    Serbia, attacco all'ambasciata d'Israele a Belgrado

  • Renato Vallanzasca potrà uscire dal carcere per curarsi in una comunità

    Renato Vallanzasca potrà uscire dal carcere per curarsi in una comunità

  • Benevento, arrestati un cardiologo ed un viceprocuratore onorario

    Benevento, arrestati un cardiologo ed un viceprocuratore onorario

  • Europei 2024, Italia-Albania 2-1

    Europei 2024, Italia-Albania 2-1

  • Europei 2024, nella partita d'esordio la Germania batte la Scozia 5-1

    Europei 2024, nella partita d'esordio la Germania batte la Scozia 5-1

  • Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia

    Genova, coppia aggredita a colpi di roncola dall'ex fidanzato della figlia