Azzurri, battuto il Venezuela 2-1 nel segno di Retegui, autore di una doppietta

Azzurri, battuto il Venezuela 2-1 nel segno di Retegui, autore di una doppietta

Azzurri, battuto il Venezuela 2-1 nel segno di Retegui, autore di una doppietta Photo Credit: agenziafotogramma.it


A Fort Lauderdale l'Italia ha vinto - senza incantare - la prima amichevole della tournèe americana. Bene la doppietta di Retegui e le parate di Donnarumma, male la difesa a tre.

RETEGUI SI', DIFESA A TRE NO

Successo non esaltante, ma è sempre meglio vincere. A Fort Lauderdale partita nel segno di Matteo Retegui, autore della doppietta decisiva. Dal centravanti del Genoa sono arrivate risposte positive, non così dalla difesa a tre, che si è dimostrata un modulo non digerito dagli azzurri che infatti hanno concesso diverse occasioni. Nel finale di gara si è tornati all’antico, al 4-3-3, e l’Italia ha chiuso in crescendo. In tribuna era presente Jannick Sinner, tennista che si prepara a debuttare al torneo ATP di Miami.

DONNARUMMA DECISIVO

Primo tempo bruttino, senza grande ritmo e soprattutto con poca qualità. Non è un caso che gli episodi salientisiano stati figli di errori anche clamorosi: il primo di Buongiorno dopo nemmeno due minuti porta al rigore per il Venezuela, che Rondon però si fa parare da Donnarumma. Nel finale di tempo, due situazioni molto simili portano ai gol: Italia vantaggio al 40esimo con rete di Retegui, dopo un errore di rilancio del portiere Romo; passano due minuti e l’errore viene fotocopiato anche dagli azzurri, sul rilancio di Donnarumma sciocchezza di Bonaventura che regala il pallone a Machis pronto a insaccare a porta vuota. 

ACCELERAZIONE FINALE

Non migliorano le cose e inizio ripresa, l’occasione più importante è per il Venezuela con Cadiz davanti a Donnarumma fermato dalla portiere della Paris Saint-Germain. L’ingresso di forze nuove dalla panchina, soprattutto Barella Jorginho e Zaniolo, fa crescere l’Italia che si riporta avanti a 10 minuti dal dal 90esimo ancora con Retegui bravo a raccogliere l’assist di Jorginho, a proteggere il pallone, a girarsi per poi scagliarlo in rete. Nel recupero Italia anche vicina al terzo gol.  

SI RESTA NEGLI USA

La tournèe americana prosegue. Tra poche ore gli azzurri si sposteranno dalla Florida al New Jersey. Domenica sera non lontano da New York la seconda amichevole dell’Italia, che affronterà l’Ecuador alla Red Bull Arena di Harrison. Il fischio d’inizio sarà alle 16.00 locali, le 21.00 in Italia. Luciano Spalletti proseguirà con i suoi esperimenti, sia a livello tattico sia nella scelta dei giocatori.

Nella serata di venerdì una delegazione della Nazionale incontrerà la comunità italiana a New York nel corso di una cena di gala presso lo Spring Palace di Manhattan. Sabato mattina gli Azzurri, dopo un evento allo store della Adidas sulla Quinta Strada, saranno ricevuti presso il Palazzo di Vetro, sede dell’ONU. A fare gli onori di casa ci sarà l’Ambasciatore Massari, rappresentante italiano presso le Nazioni Unite. Poi l’attenzione si sposterà solo sul campo e sulla sfida all’Ecuador.



Argomenti

AZZURRI
CALCIO
ITALIA-VENEZUELA
NAZIONALE
SPALLETTI

Gli ultimi articoli di Paolo Pacchioni

  • Roma e Atalanta in semifinale di Europa League, eliminato il Milan; in Conference avanti la Fiorentina

    Roma e Atalanta in semifinale di Europa League, eliminato il Milan; in Conference avanti la Fiorentina

  • Voto di scambio e corruzione, bufera sul centrodestra siciliano; tra gli arrestati anche il sindaco di Tremestieri Etneo

    Voto di scambio e corruzione, bufera sul centrodestra siciliano; tra gli arrestati anche il sindaco di Tremestieri Etneo

  • A Brescia nuova udienza per la riapertura del processo per la strage di Erba. Rosa e Olindo in aula

    A Brescia nuova udienza per la riapertura del processo per la strage di Erba. Rosa e Olindo in aula

  • Piano sicurezza alle OIimpiadi di Parigi, il presidente Macron conferma la cerimonia inaugurale sulla Senna

    Piano sicurezza alle OIimpiadi di Parigi, il presidente Macron conferma la cerimonia inaugurale sulla Senna

  • Via libera della Procura, possono essere celebrati i funerali delle vittime della strage nella centrale idroelettrica

    Via libera della Procura, possono essere celebrati i funerali delle vittime della strage nella centrale idroelettrica

  • Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

    Jannik Sinner parte bene nel torneo di Montecarlo, battuto senza problemi Sebastian Korda

  • Centrale elettrica di Suviana, ridotte al minimo le speranze di trovare in vita i quattro superstiti

    Centrale elettrica di Suviana, ridotte al minimo le speranze di trovare in vita i quattro superstiti

  • Nel 2024 il marzo più caldo di sempre, aumenta la temperature globale; prepariamoci a una estate torrida

    Nel 2024 il marzo più caldo di sempre, aumenta la temperature globale; prepariamoci a una estate torrida

  • Le bellezze di Roma ospiteranno l'ultima tappa del Giro d'Italia, traguardo con il Colosseo sullo sfondo

    Le bellezze di Roma ospiteranno l'ultima tappa del Giro d'Italia, traguardo con il Colosseo sullo sfondo

  • Serie A, la Juve batte la Fiorentina, risorge il Napoli; cade l'Atalanta, colpo salvezza del Cagliari

    Serie A, la Juve batte la Fiorentina, risorge il Napoli; cade l'Atalanta, colpo salvezza del Cagliari