Serie A, Cagliari-Lecce 1-1, Empoli-Frosinone 0-0, Verona-Fiorentina 2-1, Milan-Genoa 3-3, Roma-Juventus 1-1

Serie A, Cagliari-Lecce 1-1, Empoli-Frosinone 0-0, Verona-Fiorentina 2-1, Milan-Genoa 3-3, Roma-Juventus 1-1

Serie A, Cagliari-Lecce 1-1, Empoli-Frosinone 0-0, Verona-Fiorentina 2-1, Milan-Genoa 3-3, Roma-Juventus 1-1


Colpo in chiave salvezza del Verona che vince con la Fiorentina, pareggi tra Cagliari-Lecce, Empoli-Forsinone e Milan-Genoa nella contestazione di San Siro, pari anche nella corsa Champions tra roma e Juventus

Roma-Juventus 1-1

La Juventus inizia bene con Vlahovic che al 7' servito da Chiesa calcia a lato. La Roma risponde all'11': cross sul secondo palo di Angelino per Kristensen che da solo di testa manda il pallone sulla traversa. Al 15' la Roma passa: scatto di Baldanzi sulla destra e pallone servito al centro per Dybala che serve Cristante, il centrocampista calcia di prima ma trova la deviazione di Gatti che però serve di fatto Lukaku che non sbaglia e fa 1-0. Al 27' il belga difende un pallone e serve Pellegrini che dal limite prova il tiro a giro ma la palla viene deviata in angolo. La Juve alza i ritmi e al 31' trova il pari: numero di Chiesa che crossa dalla destra e trova Bremer che di testa prende il tempo a tutti e fa 1-1. Ad inizio ripresa Juve subito pericolosa. Al 47' altra giocata di Chiesa che con una finta lascia sul posto Kristensen, entra in area e prova la conclusione ma compisce il palo interno con il pallone che attraversa tutta la linea di porta ed esce dalla parte opposta. Giallorossi vicini al gol al 69': Kristensen prova a coordinarsi ma Danilo salva tutto di testa Szczesny fuori gioco. La Juve risponde al 79'con Locatelli che di controbalzo colpisce il pallone al limite dell'area ma Svilar in tuffo la tocca e la manda in angolo. Lo stesso portiere giallorosso si esalta al 79' quando devia sopra la traversa un colpo di testa a botta sicura di Kean. Ma l'ultima occasione per il successo capita alla Roma. Al 94' Abraham servito in area, controlla e conclude di potenza ma Szczesny gli nega il gol.


Il Milan non vince più

In un Siro in cui i tifosi contestano la società, il Milan manca la vittoria per la quarta partita consecutiva, facendosi fermare sul 3-3 dal Genoa di Gilardino. La gara che si sblocca dopo pochissimi minuti con Vogliacco che al 5' anticipa Tomori e guadagna un calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Retegui che non sbaglia e fa 1-0. Il Milan fa la partita, andando vicini al pari con Pulisic che colpisce il palo, prima di trovare il pareggio con Florenzi al 45': Chukwueze supera Spence e crossa per l'esterno bravo ad inserirsi e fare 1-1.Ad inizio ripresa però la squadra di Gilardino passa di nuovo in vantaggio. Al 49' Vogliacco,  crossa per Ekuban che, in vantaggio su Gabbia, realizza da distanza ravvicinata l'1-2 con un gran colpo di testa. Il Milan non ci sta e si riversa in avanti. Al 70' è clamoroso l'errore di Giroud che, servito alla perfezione da Okafor, davanti al portiere prova lo scavetto, supera Martinez, ma non trova lo specchio della porta. Al 72' la squadra di Pioli ritrova il pareggio con Gabbia che stacca alla perfezione sul cross di Florenzi da calcio d'angolo e fa 2-2. I rossoneri continuano a spingere e al 75' la ribaltano: Pulisic serve Giroud in area con il francese che si coordina e al volo fulmina Martinez per il vantaggio rossonero. La curva rossonera lascia anzitempo lo stadio per un momento non facile in casa rossonera. La gara sembra finita ma all'87' il Genoa  trova il 3-3: Thorsby si invola sulla destra e mette al centro il pallone che dopo una carambola tra Tomori e Thiaw, e con Retegui in agguato, termina in rete con l'ultimo tocco del difensore tedesco per il 3-3 finale.


La lotta salvezza

Colpo del Verona che in casa batte la Fiorentina 2-1 e sale così a 34 punti. Protagonista Noslin, che si procura il rigore segnato da Lazovic al 13' e realizza il gol vittoria al 59': inutile il momentaneo pari messo a segno da Castrovilli, al 42'. Finisce 0-0, invece, Empoli-Frosinone, con Nicola e Di Francesco che rischiano l'aggancio dell'Udinese a quota 32. Pareggio 1-1 tra Cagliari e Lecce: nel primo tempo Marcenaro annulla un gol di Deiola per un tocco di mano, poi Mina al 26' sblocca il match sugli sviluppi di un corner e Gaetano rimedia un cartellino rosso per un intervento duro su Ramadani allo scadere della frazione. In superiorità numerica, nella ripresa il Lecce spinge, pareggia i conti con Krstovic all' 84' e nel finale sfiora la vittoria centrando un palo con Baschirotto ed uno con Sansone. 


Argomenti

Milan-Genoa
Roma-Juventus
Serie A

Gli ultimi articoli di Andrea Salvati

  • L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

    L'Atalanta vince l'Europa League, battuto il Bayer Leverkusen 3-0

  • Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

    Gerard Depardieu aggredisce il fotoreporter Barillari

  • Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

    Neonato trovato morto su una nave da crociera, accusata la madre

  • Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

    Serie A, Sassuolo-Cagliari 0-2, Udinese-Empoli 1-1, Monza-Frosinone 0-1, Inter-Lazio 1-1, Roma-Genoa 1-0

  • La Juventus vince la Coppa Italia

    La Juventus vince la Coppa Italia

  • Alessia Pifferi condannata all'ergastolo

    Alessia Pifferi condannata all'ergastolo

  • Serie A, Lazio-Empoli 2-0, Genoa-Sassuolo 2-1, Verona-Torino 1-2, Juventus-Salernitana 1-1, Atalanta-Roma 2-1

    Serie A, Lazio-Empoli 2-0, Genoa-Sassuolo 2-1, Verona-Torino 1-2, Juventus-Salernitana 1-1, Atalanta-Roma 2-1

  • Atalanta in finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen

    Atalanta in finale di Europa League contro il Bayer Leverkusen

  • Trovati scheletri di 5 persone vicino alla casa di Hermann Goering, in Polonia

    Trovati scheletri di 5 persone vicino alla casa di Hermann Goering, in Polonia

  • Serie A, Lecce-Monza 1-1, Juventus-Milan 0-0, Lazio-Verona 1-0

    Serie A, Lecce-Monza 1-1, Juventus-Milan 0-0, Lazio-Verona 1-0