Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Sri Lanka: ancora paura a Colombo, esplode un'autobomba, durante operazioni disinnesco, il bilancio degli attentati arriva a 290 morti, oltre 500 feriti, nessun italiano
- Sri Lanka: le indagini hanno portato all'arresto di 24 persone, in azione 7 kamikaze di una rete jihadista locale, ma con appoggi internazionali
- Vaticano: Papa Francesco al Regina Coeli del Lunedì dell'Angelo ricorda lo Sri Lanka, tutti condannino gesti disumani, senza possibili giustificazioni
- Roma: una polemica sul nulla, il commento di Matteo Salvini cerca di spegnere la bufera per la foto, in cui impugna un mitra, postata ieri
- Roma: Pasquetta, italiani nel pieno delle tradizionali gite e grigliate, nonostante il tempo non buono al centro-sud, disagi per il vento in Sicilia
- Malta: catturato a Malta il latitante della 'ndrangheta Antonio Ricci, esulta il ministro Salvini, grazie a Malta e alle forze dell'ordine, nessuna tregua per latitanti
- Roma: oggi è la Giornata Mondiale della Terra, l'Earth Day, è stata istituita per richiamare l'attenzione sulla tutela del pianeta
- Calcio: alle 19.00, il posticipo della 33° giornata in Serie A Napoli-Atalanta, gli azzurri vogliono blindare il 2° posto, i bergamaschi sognano la zona-Champions League
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
13 aprile 2019
  1. /

Serie A, negli anticipi, vincono il Milan e la Roma

Un rigore segnato da Kessié permette al Milan di mantenere il quarto posto, i giallorossi 1-0 all’Udinese

La squadra di Gattuso vince 1-0 con la Lazio e mantiene il quarto posto in classifica. La rete su calcio di rigore realizzato da Kessié al ventinovesimo del secondo tempo. Solo pochi minuti prima, l’arbitro Rocchi aveva concesso un altro rigore al Milan, salvo poi cambiare decisione dopo aver consultato il Var. Una partita che ha visto le due squadre giocare in maniera combattuta. Diverse le occasioni per entrambe le squadre, fino al momento dello scontro in area tra Musacchio e Durmisi. Zuffa finale in campo nel finale. Espulso per proteste l'allenatore laziale Inzaghi. E' stato sfiorato dal lancio di una bottiglietta. Il Milan sale a 55 punti in classifica. La Roma, che nel pomeriggio ha battuto l'Udinese 1-0 con gol di Dzeko si porta a 54 punti. La Lazio resta ferma a quota 49 con il Torino. Colpo della Spal, che nell’anticipo delle 15.00 ha battuto la Juventus 2-1. Una sconfitta che non ha permesso ai bianconeri di festeggiare lo scudetto con sei giornate d’anticipo. La matematica per la conquista del titolo potrebbe arrivare già domani se il Napoli non dovesse vincere a Verona contro il Chievo.

Serie A, negli anticipi, vincono il Milan e la Roma