Scrivici in Diretta
Il tuo messaggio in Radiovisione
YouONAir su Twitter
YouONAir su Facebook
I vostri messaggi al 349.349.102.5

Registrati

Accedi

FAQ:

×
news:
- Lampedusa: caso Sea Watch, la nave ha forzato il blocco ed è ferma, da ore, davanti al porto dell'isola in attesa di far sbarcare i migranti, si attendono decisioni delle autorità
- Roma: caso Sea Watch, ira di Salvini contro il comandante della nave, questo è un atto ostile, l'Olanda si faccia carico dei migranti, schierati i carabinieri in banchina
- Roma: governo, ministro Salvini, se il Movimento 5 Stelle continua con i no, trarrò le conseguenze, ma Di Maio è persona seria
- Roma: afa e caldo africano, temperature in aumento, oggi bollino rosso in sei città, appello del ministro Salute Giulia Grillo, al pronto soccorso solo se necessario
- Francia: Notre-Dame, l'incendio dello scorso aprile causato forse da una sigaretta spenta male oppure da un cortocircuito, scartata l'ipotesi dolosa
- Manduria (Ta): anziani torturati da baby gang, altri 9 nuovi arresti, otto sono minorenni, spunta una terza vittima
- Roma: riapre dopo 246 giorni la fermata della metro A di Piazza della Repubblica, resta chiusa, invece, Barberini
- Calcio: i mondiali femminili in Francia, appuntamento su Rtl 102.5, sabato, dalle 15, per Italia-Olanda, chi vince va in semifinale
- Segui tutti gli aggiornamenti su rtl.it, twitter@rtl1025, facebook@rtl102.5 e instagram@rtl1025
13 aprile 2019
  1. /

Serie A, negli anticipi, vincono il Milan e la Roma

Un rigore segnato da Kessié permette al Milan di mantenere il quarto posto, i giallorossi 1-0 all’Udinese

La squadra di Gattuso vince 1-0 con la Lazio e mantiene il quarto posto in classifica. La rete su calcio di rigore realizzato da Kessié al ventinovesimo del secondo tempo. Solo pochi minuti prima, l’arbitro Rocchi aveva concesso un altro rigore al Milan, salvo poi cambiare decisione dopo aver consultato il Var. Una partita che ha visto le due squadre giocare in maniera combattuta. Diverse le occasioni per entrambe le squadre, fino al momento dello scontro in area tra Musacchio e Durmisi. Zuffa finale in campo nel finale. Espulso per proteste l'allenatore laziale Inzaghi. E' stato sfiorato dal lancio di una bottiglietta. Il Milan sale a 55 punti in classifica. La Roma, che nel pomeriggio ha battuto l'Udinese 1-0 con gol di Dzeko si porta a 54 punti. La Lazio resta ferma a quota 49 con il Torino. Colpo della Spal, che nell’anticipo delle 15.00 ha battuto la Juventus 2-1. Una sconfitta che non ha permesso ai bianconeri di festeggiare lo scudetto con sei giornate d’anticipo. La matematica per la conquista del titolo potrebbe arrivare già domani se il Napoli non dovesse vincere a Verona contro il Chievo.

Serie A, negli anticipi, vincono il Milan e la Roma