Su Internet è sfida social per i video brevi tra YouTube e TikTok

19 settembre 2022, ore 16:50

Si profila la sfida a colpi di video brevi tra TikTok e YouTube, quest’ultima si appresta a pagare i più creativi per strapparli al rivale

I video brevi fanno gola ai colossi di Internet e dopo il successo mondiale di TiKTok, adesso ci prova anche YouTube che vuole competere con la piattaforma cinese scontrandosi proprio sul suo campo. Secondo quanto riporta il New York Times, la piattaforma che fa parte di Google si prepara a lanciare la sua offensiva e sta per annunciare un sistema di monetizzazione più aggressivo per i suoi “'Shorts video” per invogliarli a creare sequenze d’immagini vincenti e remunerate. La svolta alla strategia di YouTube arriva a 18 mesi dal lancio di Shorts, il suo formato di video verticali brevi che, secondo i dati avrebbe raggiunto i 30 miliardi di visualizzazioni al giorno.


Pagati per creare contenuti

Secondo quanto scrive il NYT, dal prossimo anno Shorts farà parte del Programma partner di YouTube e darà modo ai creatori di contenuti di ricevere una parte dei proventi generati dalla pubblicità. Le informazioni del quotidiano della Grande Mela arrivano da una riunione interna della società. Le regole per i creatori di YouTube, il guadagno arriva se il pubblico guarda almeno 4.000 ore dei loro video e i creatori hanno almeno 1.000 iscritti. In caso di approvazione di questa novità, Google pagherà ai creator di Shorts video il 45% degli introiti mentre il restante 55% resterebbe alla stessa YouTube. Nella sua riflessione il Nyt fa notare che al momento la monetizzazione offerta in Shorts non viene ritenuta sufficiente dalla maggior parte dei creatori di contenuti sulla piattaforma.


TikTok

Intanto TikTok continua a macinare numeri record. Secondo un report interno di Meta, ripreso dal Wall Street Journal, la piattaforma cinese sta battendo anche Instagram sul terreno dei video brevi. L'analisi ha messo in evidenza che gli utenti di Instagram passano 17,6 milioni di ore al giorno sui video brevi Reels, mentre su TikTok sono 197,8 milioni le ore ogni giorno. Un numero che è di oltre dieci volte più alto.


Su Internet è sfida social per i video brevi tra YouTube e TikTok
Tags: foto agenzia fotogramma.it, fotogramma, TikTok, video brevi, YouTube

Share this story: