Tamponamento tra un Frecciarossa e un Regionale a Faenza (Ra), 17 feriti lievi

Tamponamento tra un Frecciarossa e un Regionale a Faenza (Ra), 17 feriti lievi

Tamponamento tra un Frecciarossa e un Regionale a Faenza (Ra), 17 feriti lievi Photo Credit: foto: Vigili del Fuoco


I due convogli viaggiavano a bassa velocità, si sono tamponati per cause da accertare, il bilancio è di 17 feriti lievi, nessuno dei contusi è grave, chiusa la tratta ferroviaria Bologna-Rimini

Un tamponamento avvenuto a bassa velocità ha portato a una collisione fra due treni che stavano andando nella stessa direzione. Si tratta di un Frecciarossa e un Regionale. L'urto ha provocato tantissima paura, ma solamente diciassette feriti lievi che hanno riportato delle contusioni. Lo scontro è avvenuto attorno alle 20.20 nella zona di Faenza, in provincia di Ravenna.


Le cause

Le cause e la dinamica esatta dell'incidente ferroviario che ha portato alla chiusura della tratta tra Castel bolognese e Rimini sono in corso di ricostruzione da parte di Trenitalia e dei Vigili del fuoco, che sono prontamente  intervenuti con squadre da Ravenna e da Forlì. Tra le ipotesi c'è quella delle comunicazioni: il treno che seguiva ha urtato quello che precedeva. Sarà l'indagine a chiarire esattamente le cause di questo incidente che ha coinvolto un Frecciarossa e un Regionale che procedevano lentamente, viste anche le conseguenze per personale e passeggeri. Le persone che sono state medicate sono infatti 17, ma nessuno di loro, a quanto si apprende, avrebbe riportato traumi o ferite serie.


Chiusa la linea Bologna-Rimini

L'incidente ha provocato rallentamenti alla circolazione ferroviaria. Il traffico è stato sospeso tra Forlì e Ravenna. prima che torni alla normalità serviranno diverse ore.  Alle 22.15 di domenica 12 dicembre, sono almeno quattro i treni Freccia rossa e Intercity a lunga percorrenza, fermi nelle stazioni di Forlì, Cesena, Rimini, in attesa di poter ripartire. 



Argomenti

Faenza
Regionale
treni
Frecciarossa

Gli ultimi articoli di Sergio Gadda

  • Il 10% autovelox mondiali sono installati in Italia, peggio di noi solo Russia e Brasile, il Codacons, nessuna traccia dell'osservatorio multe

    Il 10% autovelox mondiali sono installati in Italia, peggio di noi solo Russia e Brasile, il Codacons, nessuna traccia dell'osservatorio multe

  • Il piccolo comune di Montebello Vicentino (Vi) attiva l’assessorato alla gentilezza, contro bullismo e baby gang

    Il piccolo comune di Montebello Vicentino (Vi) attiva l’assessorato alla gentilezza, contro bullismo e baby gang

  • Indiscrezioni della stampa spagnola, l'attaccante francese Kylian Mbappe ha firmato un contratto con il Real Madrid

    Indiscrezioni della stampa spagnola, l'attaccante francese Kylian Mbappe ha firmato un contratto con il Real Madrid

  • Re Carlo III esclude il ritorno del figlio Harry come rappresentante della famiglia reale

    Re Carlo III esclude il ritorno del figlio Harry come rappresentante della famiglia reale

  • Brian Wilson, uno degli artefici dei Beach Boys soffre di demenza, chiesta la custodia legale

    Brian Wilson, uno degli artefici dei Beach Boys soffre di demenza, chiesta la custodia legale

  • I minorenni stanno online fino a tre ore al giorno, usano social e vedono programmi in streaming , lo svela un’indagine

    I minorenni stanno online fino a tre ore al giorno, usano social e vedono programmi in streaming , lo svela un’indagine

  • Sanremo , la terza serata,  in testa Angelina Mango con "La Noia", show di Russell Crowe sul palco dell'Ariston

    Sanremo , la terza serata, in testa Angelina Mango con "La Noia", show di Russell Crowe sul palco dell'Ariston

  • Russell Crowe superospite a Sanremo, Scatenate l'inferno, poi suona con la sua band

    Russell Crowe superospite a Sanremo, Scatenate l'inferno, poi suona con la sua band

  • A Sanremo, Paolo Jannacci e Stefano Massini, il dolore per i morti sul lavoro

    A Sanremo, Paolo Jannacci e Stefano Massini, il dolore per i morti sul lavoro

  • Ramazzotti festeggia i primi 40 anni di "Terra Promessa", dal palco dell'Ariston l'appello "Basta sangue, basta guerra"

    Ramazzotti festeggia i primi 40 anni di "Terra Promessa", dal palco dell'Ariston l'appello "Basta sangue, basta guerra"