Tanti auguri allo stilista Valentino Garavani che compie 90 anni; una carriera da protagonista nell' alta moda

11 maggio 2022, ore 12:00

Oggi il compleanno: per lui una festa lontana dai riflettori e da fasti eccessivi, in compagnia degli amici più intimi e dei suoi collaboratori; nato a Voghera, Valentino è uno degli stilisti italiani più famosi

«Valentino fa quello che vuole, è Valentino»  l'affermazione di Giancarlo Giammetti, compagno di vita e di affari dello stilista, pronunciate  in Valentino the Last Emperor,  il docu-film realizzato nel 2007 , in occasione dei 45 anni della sua Maison  e del suo addio alla moda, riassumono l'essenza della carriera e della vita dello stilista

Valentino: dalla Lombardia a Parigi e Roma

Nato a Voghera, in provincia di Pavia, l'11 maggio del 1932, Valentino Clemente Ludovico Garavani  sognava sin da piccolo,  il mito del cinema, del glamour e della sartoria. A ispirarlo è stata la modista Ernestina Salvadeo, che lo spinse a studiare figurino a Milano: il suo talento lo portò a Parigi, nell’atelier di Guy Laroche, dove rimane folgorato dal fermento internazionale e dal gusto raffinato. Fa ritorno in Italia e a fine degli anni Cinquanta è a Roma, allievo di Emilio Schuberth per poi collaborare presso l'atelier di Vincenzo Ferdinandi prima di aprire una propria maison. Nel 1957 fonda la Valentino insieme ad alcuni soci, fra cui il padre. Tuttavia gli alti costi di gestione, unitamente al gusto per il lusso dello stilista, portarono i soci a ritirarsi dall'attività, facendo quasi andare la casa di moda in bancarotta. Fu risolutiva l'entrata nella società del compagno Giancarlo Giammetti, studente di architettura con il quale Garavani avviò una nuova casa di moda, occupandosi esclusivamente dell'aspetto creativo, e lasciando al socio l'aspetto finanziario

Talento e duro lavoro: così si crea il mito

"Disegna abiti anche la notte" confidava nel 2007 ancora  Giammetti.  La storia di Valentino Garavani è una storia di immenso talento, di duro lavoro e di immensi successi; dalla nascita della Maison di via dei Condotti, per passare poi a pochi passi a Piazza di Spagna nel Palazzo Mignanelli.  Valentino è diventato iconico anche per il  colore da lui creato: il Rosso Valentino che è una particolare sfumatura di rosso e usata di massima solo per alcuni dei suoi abiti. Si tratta di una tonalità di rosso molto acceso che si colloca tra il carminio, il porpora e il rosso di cadmio, tendente all'arancione ma senza mai diventare davvero arancione

Le dive e le principesse,  'pazze' per Valentino

Valentino ha vestito, tra le altre,  Liz Taylor, Jackie Kennedy, Sophia Loren, Monica Bellucci, Julia Roberts, Anne Hathaway, l'attrice de " Il diavolo veste Prada" che è tra le più fedeli allo stile Valentino è stata definita  "una figlia" dallo stilista. Valentino ha creato abiti da sposa, per la stessa Jackie  nel suo matrimonio con Aristotele Onassis, per la principessa Maddalena di Svezia, Beatrice Borromeo, Jennifer Lopez. Non è riuscito a vestire la regina Elisabetta, ma si sono stretti la mano. La stampa americana lo soprannominò The Chic dopo la benedizione ricevuta da Diana Vreeland, direttrice di Vogue.

Nel 2007 la sua festa di addio alla moda

L'addio alla moda di Valentino non è stato un evento, è stato l'Evento con la e maiuscola: tre giorni di celebrazioni che hanno riunito teste coronate e star di Hollywood a Roma . Il suo addio alla moda a Roma nel 2007 durò tre giorni, con party da mille e una notte a cui parteciparono  principi e principesse, dive di Hollywood e Capi di Stato.  Il galà con ballo e concerto live di Annie Lennox in una pagoda cinese color, oro, nero e rosso (la sua cromia preferita, un incrocio fra carminio, porpora e cadmio)  fu allestita nel Parco dei Daini, nel cuore di Villa Borghese. Mille invitati vi ballarono fino all'alba. Valentino era circondato da Caroline di Monaco, Claudia Schiffer, Mick Jagger e altre celebrities. Una festa colossal che gli fece meritare appieno il soprannome di 'Ultimo Imperatore' della moda. Stesso epiteto che diede in seguito il titolo al docu-film, The Last Emperor, diretto dal regista Matt Tyrnauer, pellicola sugli ultimi due anni di attività dello stilista, girata tra passerelle, back stage e interviste .

Festa di compleanno più contenuta

Per la festa di compleanno, la location predestinata è la villa sull’Appia Antica a Roma , una delle sue dimore, manco a dirlo, principesche. Qui si svolgeranno festeggiamenti meno clamorosi, secondo le indiscrezioni in compagnia di alcuni amici di vecchia data e componenti della sua famiglia allargata, tra cui l'ex compagno di vita e socio di affari Giancarlo Giammetti, Daniela Giardina, portavoce storica dello stilista, i fratelli brasiliani Sean e Anthony de Souza e i loro genitori Carlos Souza e la socialite brasiliana Charlene Shorto de Ganay, entrambi ex pierre di Valentino. 

Tanti auguri allo stilista Valentino Garavani che compie 90 anni; una carriera da protagonista nell' alta moda
Tags: MaisonValentino, PalazzoMignanelli, ThelastEmperor, Valentino

Share this story: