Tav, Toninelli all'Ue, sì all'opera, dure proteste in val di susa

27 luglio 2019, ore 21:00

E' arrivata a Bruxelles la lettera del ministro dei Trasporti in cui il governo assicura che la Torino-Lione verrà completata

"Arrivata all'Unione Europea  la lettera del ministero dei Trasporti con cui l'Italia si impegna a completare la Tav. Una buona notizia, così come il rispetto degli impegni con l'Europa". Lo scrive su Twitter il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. La missiva segue la richiesta di chiarimenti in merito alla posizione del nostro governo, arrivata da Bruxelles all'inizio di giugno. "Non  realizzare la Tav costerebbe molto più che completarla", è un passaggio della lettera che, richiamando l'intervento del premier Conte, ricorda i maggiori fondi dell'Unione Europea che arriveranno per realizzare l'alta velocità Torino-Lione. Manifestazione di protesta in Val di Susa. Un gruppo di attivisti ha raggiunto la zona rossa dopo aver sfondato un cancello. Lanci di lacrimogeni da parte delle forze dell'ordine. I manifestanti hanno risposto con petardi e bombe carta. Quarantotto persone sono state denunciate. Abbiamo dimostrato che il cantiere è violabile, ha commentato uno degli organizzatori della protesta.  Il ministro dell'Interno Matteo Salvini, nessuna tolleranza per i teppisti. Un agente di polizia è rimasto lievemente ferito.

Tav, Toninelli all'Ue, sì all'opera, dure proteste in val di susa

Share this story: