Terremoto in Marocco: oltre 1.000 morti e 1.200 feriti, imprecisato il numero dei dispersi

Terremoto in Marocco: oltre 1.000 morti e 1.200 feriti, imprecisato il numero dei dispersi

Terremoto in Marocco: oltre 1.000 morti e 1.200 feriti, imprecisato il numero dei dispersi


Nessun italiano è rimasto coinvolto, ha riferito il ministro degli Esteri Tajani

Un lungo moto ondulatorio poi crolli, palazzi sventrati, devastazione e la corsa contro il tempo per soccorrere le persone intrappolate sotto le macerie. In Marocco, al momento, si contano oltre 1.000 morti e più di 1.200 feriti. Imprecisato il numero dei dispersi, dopo il terremoto di magnitudo 7 della scala Richter della notte scorsa, localizzato 72 chilometri a sud-ovest di Marrakech. Il sisma potentissimo è stato avvertito fino in Spagna. Situazione critica nelle aree rurali e nei paesi di montagna rimasti isolati. Appello della Caritas. "Servono medicine e coperte, bisogna fare presto. Noi le porteremo assieme a kit igienici, le coperte servono per il freddo che scende la sera". Così Padre Oscar Arturo Garcia Padilla a Rabat. L’Algeria ha aperto il proprio spazio aereo ai voli umanitari. Nessun italiano è rimasto coinvolto. Tutti i nostri connazionali, circa 200, presenti nella zona devastata dal terremoto sono stati contattati dall’Unità di Crisi della Farnesina, ha riferito nel primo pomeriggio il ministro degli Esteri Antonio Tajani, spiegando che chi non ha il biglietto aereo è inutile che vada a Marrakech, dove i voli sono pieni, deve invece recarsi a Rabat o a Casablanca,  cercando lì l’assistenza della nostra ambasciata o del consolato. "Il governo segue minuto per minuto, persona per persona, la situazione", ha assicurato il vicepremier.


Messaggio di Mattarella al re del Marocco 

Dopo il messaggio di solidrietà della premier Giorgia Meloni, che sta prendendo parte al G20 in India,  è arrivato quello di Sergio Mattarella. "La notizia del sisma che ha colpito questa notte il Marocco ha suscitato negli italiani tutti e in me personalmente immensa tristezza. In questa circostanza così dolorosa per l'amico popolo marocchino, desidero far pervenire a Vostra Maestà, al Governo e a tutte le famiglie di quanti hanno perso la vita le espressioni di profondo cordoglio dell'Italia e le mie sentite condoglianze". E' quanto ha scritto il Presidente della Repubblica in un messaggio inviato al re del Marocco Muhammad VI. "Vi siamo vicini con sentimenti di autentica solidarietà e auguriamo ai feriti un completo ristabilimento, manifestando disponibilità a contribuire ai complessi lavori di soccorso", ha concluso Mattarella.



Argomenti

Marrakech
sisma
terremoto
Agenzia Fotogramma
Farnesina
Marocco
Mattarella
Tajani

Gli ultimi articoli di Alessandra Giannoli

  • Le truppe russe avanzano in Ucraina, Mosca prepara una nuova offensiva secondo Zelensky

    Le truppe russe avanzano in Ucraina, Mosca prepara una nuova offensiva secondo Zelensky

  • Prima Giornata Mondiale dei Bambini, in cinquantamila all’Olimpico per il grande abbraccio a Papa Francesco

    Prima Giornata Mondiale dei Bambini, in cinquantamila all’Olimpico per il grande abbraccio a Papa Francesco

  • A Palazzo Chigi la premier Meloni incontra il primo ministro palestinese Mustafa

    A Palazzo Chigi la premier Meloni incontra il primo ministro palestinese Mustafa

  • Luciano Benetton, fondatore dell’omonimo Gruppo, lascia la propria azienda

    Luciano Benetton, fondatore dell’omonimo Gruppo, lascia la propria azienda

  • La Corte internazionale di giustizia dell’Aja ordina a Israele lo stop dell’offensiva a Rafah

    La Corte internazionale di giustizia dell’Aja ordina a Israele lo stop dell’offensiva a Rafah

  • Secondo fonti russe il presidente Putin sarebbe pronto a un cessate il fuoco in Ucraina, il Cremlino smentisce

    Secondo fonti russe il presidente Putin sarebbe pronto a un cessate il fuoco in Ucraina, il Cremlino smentisce

  • Un cambio di Europa è possibile, così Giorgia Meloni all’evento di Vox a Madrid

    Un cambio di Europa è possibile, così Giorgia Meloni all’evento di Vox a Madrid

  • Terminata la visita di Papa Francesco a Verona, una giornata densa di appuntamenti

    Terminata la visita di Papa Francesco a Verona, una giornata densa di appuntamenti

  • Chico Forti in Italia, non vedo l’ora di riabbracciare mia madre

    Chico Forti in Italia, non vedo l’ora di riabbracciare mia madre

  • All’età di 68 anni è morto a Roma il giornalista Franco di Mare, da tempo era  malato di cancro

    All’età di 68 anni è morto a Roma il giornalista Franco di Mare, da tempo era malato di cancro