Tutto come da pronostico, il Bayern Monaco batte 2-1 la Lazio e accede ai quarti della Champions League

17 marzo 2021, ore 23:36

Dopo Juventus e Atalanta, anche la Lazio lascia la Champions League, nel ritorno degli ottavi, i biancocelesti non sono riusciti a ribaltare il 4-1 subito all'Olimpico

All'Allianz Arena è finita 2-1 per il Bayern Monaco sulla Lazio, nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Una partita, giocata con temperatura da pieno inverno, gelo e nevischio, che non ha regalato grandissime emozioni, reti a parte. I tedeschi hanno giocato al piccolo trotto e, quando hanno deciso di premere il piede sull'acceleratore, hanno sempre creato problemi alla difesa biancoceleste. Gli uomini di Simone Inzaghi hanno giocato una gara di orgoglio e, nella seconda parte della ripresa, hanno cercato anche il pareggio. La doppia vittoria dei tedeschi, all'andata e al ritorno, conferma il loro valore e, ad essere sinceri, è il risultato più giusto. Il Bayern Monaco, quindi, accede ai quarti di finale della Champions League ed elimina la Lazio, ultima squadra italiana che era rimasta nella manifestazione, dopo l'uscita di Juventus e Atalanta. 


Ancora una volta il fattore "L"

Robert Lewandowski ha lasciato il segno anche su questa partita. nei momenti importanti, nelle occasioni che valgono, l'attaccante polacco c'è sempre. Il fattore "L" è stato confermato. Proprio lui ha aperto le marcature, nella sfida contro la Lazio, trasformando un calcio di rigore e, pur non facendo cose stratosferiche, ha sfiorato la doppietta personale con un tiro che è finito sul palo della porta di Reina. L'ariete nato a Varsavia, nonostante l'età, quasi 33 anni, continua a fare la differenza e a mantenere viva la prima linea del Bayern Monaco, compito facilitato, a dire il vero, dal fatto di avere, a supporto, giocatori come Gnabry, Sanè e Muller


Passare il turno era una chimera

Riuscire a ribaltare il 4-1 dell'andata sembrava alla vigilia una missione davvero impossibile e così è stato. Il risultato dell'Olimpico, settimana scorsa, rappresentava un ostacolo troppo difficile da superare. Pensare di battere il Bayern Monaco in casa, segnando quattro reti, senza subirne, alla squadra che negli ultimi anni, a livello internazionale, ha vinto tutto, era un'utopia, anche se nel calcio ci può stare tutto. Giusto ricordare, ad esempio, che i tedeschi, nel 2020, hanno bissato, nella loro storia, il "triplete" : Champions League, Bundesliga e Coppa di Germania.

Tutto come da pronostico, il Bayern Monaco batte 2-1 la Lazio e accede ai quarti della Champions League
Tags: Bayern Monaco-Lazio, Champions League, Lewandowski, ottavi di finale

Share this story: