Usa, sopravvissuta la neonata più piccola del mondo

 30 maggio 2019

Saybie al momento del parto pesava appena 240 grammi

E' la neonata più piccola del mondo e si chiama Saybie. Quando è nata al San Diego Hospital, in California, pesava appena 240 grammi. Era dicembre, ma la notizia è stata resa nota solo adesso. Saybie è dovuta venite al mondo a 23 settimane e tre giorni, a causa di complicazioni che hanno costretto la madre a un parto cesareo. In pochi avrebbero scommesso sulla sua sopravvivenza. I medici dissero al padre che avrebbe avuto non più di un'ora per stare con sua figlia prima che il cuoricino smettesse di battere. Invece dopo meno di sei mesi Saybie sta bene, e "quell'ora sono diventate due ore - ricorda la madre - e poi una settimana e poi un mese...". La bimba pesa adesso oltre due chili. Quello di Saybie è un record assoluto, strappato a un bimbo nato nel 2015 in Germania che pesava 7 grammi più di lei.                                                      
Usa, sopravvissuta la neonata più piccola del mondo

Share this story: